Blog header
Il Blog del Movimento Roosevelt.
Uno spazio aperto di discussione
.

Articoli in evidenza

Tutti gli articoli

Riunione MR Piemonte del 14 dicembre 2018: presentazione del libro di Egidio Rangone e ordine del giorno

0
0
0
s2sdefault
Carissime socie e soci rooseveltiani,

vi comunico che il prossimo venerdì 14 Dicembre 2018 si terrà a Torino la riunione mensile del gruppo piemontese del Movimento Roosevelt, ultima di questo anno solare intenso e ricco di iniziative e lavori rooseveltiani e prima della pausa natalizia.

In continuità con il percorso di auto-formazione iniziato a maggio 2018 e proseguito nei mesi successivi con le presentazioni e discussioni di saggi e libri su tematiche economiche a cura di diversi soci piemontesi (di cui si trovano sintesi audio e/o testuali sul sito blog.movimentoroosevelt.com nella sezione files) e di ritorno dalle vivaci e produttive due giornate rooseveltiane di Roma del 24-25 novembre appena trascorse, avremo la possibilità di approfondire ulteriormente l’attuale congiuntura economica con il Direttore del Dipartimento di Economia Finanza e Sviluppo Economico, Egidio Rangone, che ci presenterà il suo lavoro, a cui hanno collaborato 25 studiosi e un musicista, “Lo spirito dell’economia. La direzione di una grande orchestra”; originale e innovativo testo universitario ma non solo che, con approccio interdisciplinare, ha il grande merito e ambizione di ricollocare la scienza economica nella più appropriata veste di scienza sociale invece che di scienza naturale bulimica di modelli matematici inadatti, oltre che spesso dannosi, a descrivere la realtà economica delle società umane.

Leggi tutto: Riunione MR Piemonte del 14 dicembre 2018: presentazione del libro di Egidio Rangone e ordine del...

Assemblea Generale MR del 24-25 novembre 2018: terzo comunicato e definitivo Ordine dei Lavori

0
0
0
s2sdefault
Caro/a socio/a rooseveltiano,
ad integrazione e superamento di quanto illustrato in:
con riferimento alla imminente Assemblea Generale MR del 24-25 novembre 2018 di cui presentiamo la Locandina ufficiale:
rendiamo noto quanto segue.

Per alcuni aspetti organizzativi e per prenotare la propria partecipazione al Seminario politico di sabato mattina (in svolgimento dalle ore 10:15 alle ore 13:20 circa, dopo l'apertura dei lavori con saluto della Presidenza dalle ore 9:00 alle ore 9:15 e dopo la lectio magistralis di Nino Galloni dalle ore 9:15 alle ore 10:10 circa) e a pranzi e cene sociali, ci si attenga alle istruzioni contenute in:
Invece, per quel che riguarda la due giorni rooseveltiana nel suo complesso, ricordiamo che l'appuntamento iniziale è fissato a partire da sabato 24 novembre alle ore 8:45 (onde consentire un inizio puntuale dei lavori alle ore 9:00), a Roma, presso l'Istituto Sant'Orsola sito in via Livorno 50/a (zona piazza Bologna).

Leggi tutto: Assemblea Generale MR del 24-25 novembre 2018: terzo comunicato e definitivo Ordine dei Lavori

Movimento Roosevelt - Documento politico di indirizzo programmatico per il lavoro dei Dipartimenti nel 2019. Bozza n.2

0
0
0
s2sdefault
MR Logo600x600 88681DALLA CRITICA DEL PRESENTE ALLA COSTRUZIONE DEL FUTURO.
LA PROPOSTA DEL MR PER L'AFFERMAZIONE DI UN NUOVO PARADIGMA


[NOTA BENE: In preparazione dell'Assemblea Generale MR del 24-25 novembre 2018, vengono proposte due Bozze/Ipotesi - parzialmente distinte, anche se riconciliabili in una ulteriore sintesi - di "Documento di indirizzo politico MR per il 2019", da offrire alla discussione e alla valutazione dei soci rooseveltiani riuniti in Assemblea Generale il prossimo fine settimana e poi ad un ulteriore lavorio preparatorio di Segreteria Generale e Presidenza MR, in vista di una definitiva stesura unitaria da approvare in una successiva Assemblea Generale rooseveltiana che avrà svolgimento a marzo 2019. Quella che segue è una prima Bozza/Ipotesi, aggiornata al 16 novembre 2018, frutto del lavoro collegiale di alcuni dirigenti MR]


AGENDA 

INTRODUZIONE
Ogni società si basa su principi fondanti che ne determinano la struttura e l’organizzazione.

Il paradigma dominante da qualche decennio, presso la società globale, è quello neoaristocratico e neoliberista, tutto incentrato sul perseguimento di alcuni astratti indicatori economicistici e su processi decisionali sostanzialmente tecnocratici ed elitari, anche quando mantengano le forme e i rituali della democrazia.

Leggi tutto: Movimento Roosevelt - Documento politico di indirizzo programmatico per il lavoro dei Dipartimenti...

Movimento Roosevelt - Documento politico di indirizzo programmatico per il lavoro dei Dipartimenti nel 2019. Bozza n.1

0
0
0
s2sdefault
MR Logo600x600 88681DALLA CRITICA DEL PRESENTE ALLA COSTRUZIONE DEL FUTURO.
LA PROPOSTA DEL MR PER L'AFFERMAZIONE DI UN NUOVO PARADIGMA


[NOTA BENE: In preparazione dell’Assemblea Generale MR del 24-25 novembre 2018, vengono proposte due Bozze/Ipotesi - parzialmente distinte, anche se riconciliabili in una ulteriore sintesi - di “Documento di indirizzo politico MR per il 2019”, da offrire alla discussione e alla valutazione dei soci rooseveltiani riuniti in Assemblea Generale il prossimo fine settimana e poi ad un ulteriore lavorio preparatorio di Segreteria Generale e Presidenza MR, in vista di una definitiva stesura unitaria da approvare in una successiva Assemblea Generale rooseveltiana che avrà svolgimento a marzo 2019. Quella che segue è una prima Bozza/Ipotesi, aggiornata al 16 novembre 2018, frutto del lavoro collegiale di alcuni dirigenti MR]


PREMESSA
Siamo ad una svolta epocale. Il modello di sviluppo capitalista, nell'attuale versione neoliberista, basato sulla supremazia del mercato, sull'energia fossile e sulla finanza speculativa, è entrato in crisi. Non si tratta di una crisi passeggera o contingente, ma di una crisi strutturale e probabilmente definitiva.
La logica del profitto estremo ha portato benefici a pochi grandi gruppi finanziari e a poche grandi multinazionali fossili, manifatturiere, chimiche, siderurgiche, a detrimento della quasi totalità del resto dell’umanità, ma così facendo ha praticamente distrutto il presupposto del mercato capitalista, ossia il potere d’acquisto di larghe masse di consumatori salariati accomodati ai margini dei processi produttivi e remunerati con le briciole dei proventi stratosferici del mercato globale.

Leggi tutto: Movimento Roosevelt - Documento politico di indirizzo programmatico per il lavoro dei Dipartimenti...

COSTITUZIONE E POLITICA (di Pierluigi Winkler)

0
0
0
s2sdefault
[NOTA DELLA REDAZIONE: in preparazione dell'Assemblea Generale del Movimento Roosevelt prevista per il 24-25 novembre 2018, durante la quale verranno anche analizzate alcune bozze di Documento politico programmatico MR per il 2019 e discusse e deliberate alcune proposte di riforma costituzionale - si veda, su ciò, Riforme costituzionali e l'Assemblea Generale MR del 24-25 novembre 2018 - pubblichiamo una serie di interventi di dirigenti rooseveltiani, utili alla riflessione comune. Quello che segue è un intervento di Pierluigi Winkler, tra i Vicepresidenti del Movimento Roosevelt]

È notorio che il principio fondamentale stabilito dalla nostra Carta Costituzionale è quello democratico, con il conseguente assioma della sovranità appartenente al Popolo che la esercita nelle forme e limiti della Costituzione.
L'art.11 prevede limitazioni, a condizioni di parità con altri Stati, al fine di assicurare la pace e la giustizia tra le Nazioni.
L'Unione Europea pre-euro era perlopiù un mercato di scambi molto ampio, regolato da trattati che non contenevano cessioni di sovranità tali da condizionare e veicolare le politiche economiche dei Paesi membri nei suoi fondamentali.

Leggi tutto: COSTITUZIONE E POLITICA (di Pierluigi Winkler)

Riforme costituzionali e l'Assemblea Generale MR del 24-25 novembre 2018

0
0
0
s2sdefault
A partire dall'aprile 2017, il Movimento Roosevelt ha inteso elaborare una serie di proposte di riforma della Costituzione italiana in senso migliorativo (e restitutivo di una piena sostanzialità democratica) e dunque in netta controtendenza rispetto alle modifiche peggiorative culminate nella riforma degli articoli 81, 97, 117 e 119 per impulso del Governo Monti (2012) e nell’impianto immaginato dal Governo Renzi, poi sconfessato dal referendum popolare del 4 dicembre 2016.
Una prima traccia di questa intenzione riformatrice del MR è testimoniata, ad esempio, in:
Vi fu quindi, circa un anno fa, un apposito Convegno rooseveltiano sulla Costituzione, su cui rinviamo a:
A fine ottobre, è stato poi pubblicato un editoriale del Consigliere di Presidenza nonché Presidente della Commissione Riforme costituzionali MR Sergio Magaldi:
Siamo lieti ora di annunciare che, nel corso dell'imminente Assemblea Generale del Movimento Roosevelt in programma a Roma nei giorni di sabato 24 e domenica 25 novembre (su cui vedi: Assemblea Generale MR del 24-25 novembre 2018: secondo comunicato e aggiornamento Ordine dei lavori), saranno messi in discussione e deliberazione assembleare alcuni dei progetti di riforma sin qui messi a punto dalla Commissione Riforme costituzionali MR.

Leggi tutto: Riforme costituzionali e l'Assemblea Generale MR del 24-25 novembre 2018

“Prescrizione, sentenza della Cassazione 18135 e altre questioni…” - Il Punto di Vista Rooseveltiano, 15/11/2018

0
0
0
s2sdefault
Punto d3a21London TV - The Roosevelt Movement: «Gioele Magaldi parla del tema della prescrizione, della sentenza della Cassazione 18135 e di numerose altre questioni di rilevanza nazionale ed internazionale».
Il video: https://www.youtube.com/watch?v=Tqahh94Jo1U&fbclid=IwAR1N5KJpEcbSdZOmaKUAPWj6vFYENHYJqvg3NpWlqUPeQcB9t-jddLqPv1E

“Diciamola tutta: alla fine, la montagna giallo-verde ‘ha partorito il classico topolino’… E se si passa per la capitale, si scopre che il disincanto è letteralmente esploso, ma non da oggi…”

0
0
0
s2sdefault
lega 5S 4b3abSegue un articolo di “Libreidee” http://www.libreidee.org/2018/11/magaldi-la-montagna-gialloverde-ha-partorito-un-topolino/ dal titolo “Magaldi: la montagna gialloverde ha partorito un topolino”, che riprende un intervista che Gioele Magaldi (Gran Maestro del Grande Oriente Democratico, Presidente del Movimento Roosevelt e autore del bestseller “Massoni. Società a responsabilità illimitata” - Chiarelettere: http://www.chiarelettere.it/libro/principio-attivo/massoni-9788861901599.php), ieri, lunedì 12 novembre, ha rilasciato a Fabio Frabetti, per “Border Nights”: https://www.youtube.com/watch?v=lyXXIBUdM5M

Leggi tutto: “Diciamola tutta: alla fine, la montagna giallo-verde ‘ha partorito il classico topolino’… E se si...

Comunicato Stampa Movimento Roosevelt - L'Atac va riformata, non privatizzata

0
0
0
s2sdefault
Gioele Magaldi, presidente del Movimento Roosevelt, nel corso di una chiacchierata video con Marco Moiso, vicepresidente dello stesso movimento, ha espresso il suo parere referendum che in queste ore sta chiamando alle urne i cittadini romani per decidere le sorti di Atac, l'azienda municipalizzata concessionaria del trasporto pubblico della città metropolitana di Roma: "Devo essere sincero, questa storia di Atac personalmente non mi appassiona, ritengo questo referendum una solenne perdita di tempo. Sia chiaro, non sono né contro le liberalizzazioni, a patto che queste non siano mascherate da privatizzazioni oligopolistiche, né ideologicamente a favore del permanere statale sempre e comunque di qualunque servizio. Però, prima di tutto, bisogna sfatare questo falso mito, ovvero che privato è sempre uguale a bene e che pubblico è sinonimo di male. L'esempio lo abbiamo proprio in casa nostra, in Italia, a Milano con l'ATM, l'azienda di trasporto pubblico milanese, che non solo funziona bene ed è un gioiello di virtuosismo garantendo un servizio efficiente ed efficace, ma addirittura da più parti si chiede di esportarne il modello fuori dai confini nazionali, in Europa".

Leggi tutto: Comunicato Stampa Movimento Roosevelt - L'Atac va riformata, non privatizzata

No al referendum sull'Atac, suggerisce l'idea che il privato sia meglio del pubblico. Magaldi: l'Atm di Milano è l'esempio, pubblico, che Roma dovrebbe emulare

0
0
0
s2sdefault
Che tristezza, se a Roma l'11 novembre dovesse vincere il “sì” al referendum consultivo, proposto dai radicali, sulla sostanziale privatizzazione dell'Atac: guai se il pubblico si arrendesse in partenza, rinunciando alla possibilità di risanare un servizio vitale come quello dei trasporti, senza per forza consegnare ai privati il monopolio dell'efficienza. Netta la posizione del Movimento Rooseevelt: la consultazione romana, pur giustificata dalla situazione disastrosa dell'Atac, non è che l'ennesima riproposizione della consueta ideologia neoliberista, secondo la quale il sistema pubblico sarebbe sempre da rottamare, in blocco. Lo afferma Gioele Magaldi, presidente MR, in web-streaming su YouTube con Marco Moiso, vicepresidente del movimento.
Atac Roma 8d8fd

Leggi tutto: No al referendum sull'Atac, suggerisce l'idea che il privato sia meglio del pubblico. Magaldi:...

Assemblea Generale MR del 24-25 novembre 2018: secondo comunicato e aggiornamento Ordine dei lavori

0
0
0
s2sdefault
Facendo seguito a:
ribadiamo che, su richiesta esplicita della neo-eletta Segretaria Generale del Movimento Roosevelt (elezione avvenuta lo scorso 14 luglio 2018), Patrizia Scanu, la Presidenza MR (cui spetta la prerogativa di convocare e presiedere simili riunioni) ha indetto una Assemblea Generale MR per i giorni di sabato 24 e domenica 25 novembre.

Appuntamento a partire da sabato 24 novembre alle ore 8:45 (onde consentire un inizio puntuale dei lavori alle ore 9:00), a Roma, presso l'Istituto Sant'Orsola sito in via Livorno 50/a (zona piazza Bologna).

In realtà,l'Assemblea Generale vera e propria avrà svolgimento dalle 14:45 alle 19:00 circa di sabato 24 novembre. Ma sarà preceduta e poi seguita (tra mattina di sabato 24 e mattina di domenica 25 novembre) da attività collaterali di grande interesse e importanza proprio in relazione ai veri e propri lavori assembleari e in rapporto più generale con la vita interna ed esterna del Movimento.

Leggi tutto: Assemblea Generale MR del 24-25 novembre 2018: secondo comunicato e aggiornamento Ordine dei lavori

Si sbiadiscono le magliette della sedicente sinistra

0
0
0
s2sdefault
cheg1511933945978_aspR_1.778_w624_h351_e.jpg


Che strana questa sedicente sinistra che critica coloro che parlano di sovranità, che pensa di dover organizzare le proprie iniziative politiche partendo dalla necessità assoluta e imprescindibile di tagliare il debito pubblico, e che crede che l’accoglienza indiscriminata di quelle povere persone che vengono dall’Africa e del Medio Oriente possa essere una soluzione giusta e sostenibile.

Che strana questa sedicente sinistra… 

La sedicente sinistra che da giovane appendeva, vestiva e si tatuava 'Che' Guevara, Marx e Sankara, avrebbe piuttosto dovuto vestire le maglie con la faccia di Mario Draghi, appendere i poster di Visco in cameretta affianco a quelli dei Guns’n’Roses, e farsi i tatuaggi di Mattarella o Monti sulla spalla; questo si che sarebbe stato coerente con le loro posizioni odierne!

Leggi tutto: Si sbiadiscono le magliette della sedicente sinistra

“Qualcuno ha deciso di ‘bombardare’ l’Italia, scatenando tempeste e alluvioni? Le tecnologie di manipolazione del clima esistono... ma chi potrebbe essere così irresponsabile da utilizzare deliberatamente, e in modo doloso, strumenti così pericolosi?”

0
0
0
s2sdefault
meteo 1e567Segue un articolo di “Libreidee” http://www.libreidee.org/2018/11/italia-clima-sabotato-magaldi-possibile-ma-improbabile/ dal titolo “Italia, clima sabotato? Magaldi: possibile, ma improbabile”, che riprende un intervista che Gioele Magaldi (Gran Maestro del Grande Oriente Democratico, Presidente del Movimento Roosevelt e autore del bestseller “Massoni. Società a responsabilità illimitata” - Chiarelettere: http://www.chiarelettere.it/libro/principio-attivo/massoni-9788861901599.php), ieri, martedì 06 novembre, ha rilasciato a Fabio Frabetti, per “Border Nights”: https://www.youtube.com/watch?v=KrIuGVN0GEw&feature=youtu.be&fbclid=IwAR1EVyzYmpzSs8IK6SrlNkZiRuHJfQjQYOxWQgAO0xPDCcFAK6N6jrCV4sI

Leggi tutto: “Qualcuno ha deciso di ‘bombardare’ l’Italia, scatenando tempeste e alluvioni? Le tecnologie di...

“Gioele Magaldi racconta”: trasmissione curata in tandem da Gioele Magaldi e Fabio Frabetti, ogni lunedì, dalle 12 alle 13, su “Border Nights…”

0
0
0
s2sdefault
magaldi on air 442dcNel link che segue è possibile scaricare l’ultima puntata di “Gioele Magaldi racconta” (puntata del 06 novembre 2018), che, per “esigenze particolari”, è stata trasmessa in data odierna: https://www.youtube.com/watch?v=KrIuGVN0GEw&feature=youtu.be&fbclid=IwAR1EVyzYmpzSs8IK6SrlNkZiRuHJfQjQYOxWQgAO0xPDCcFAK6N6jrCV4sI

Per la sovranità dei popoli europei

0
0
0
s2sdefault
Screen Shot 2018-10-31 at 08.58.50.png


In caso di no-deal, la Gran Bretagna potrebbe ritrovarsi di fronte a gravissime scelte di austerity, “dettate” da dinamiche economico-finanziarie globali.

Chi ha votato Brexit, sperando di poter riconquistare la porzione di sovranità pro quota che spetta ad ogni cittadino di una democrazia, potrebbe ritrovarsi a subire le speculazioni, i dogmi, e le imposizioni dei mercati internazionali molto più di quanto non facesse prima.

Stanno già preparando il terreno per l’attacco allo stato sociale britannico;  questo articolo dell’Evening Standard ne è una prova, e la graduale privatizzazione del sistema sanitario nazionale ne è l’inizio...

Tutto questo mi porta a riflettere sulla battaglia che dobbiamo portare avanti in Europa.

Questa dis-Unione Europea non va cambiata, va radicalmente, completamente e letteralmente rivoltata sottosopra. 

Leggi tutto: Per la sovranità dei popoli europei

GESTIONE RIFIUTI,NUOVE TECNOLOGIE,SALUTE

0
0
0
s2sdefault

ROGHI ,E TERMOVALORIZZATORI

Riallacciandomi a quanto detto nell’articolo precedente sui roghi di milano e l’ambiente in generalec’e da aggiungere,che non solo le “mafie”speculano,su queste tematiche,ma ci sono delle lobby potenti che impediscono il diffondersi di tecnologie “pulite”,che porterebbero davvero alla realizzazione della economia circolare.

Parlo in particolare di esempi che il ministro Galletti(del governo Gentiloni) in una visita nel comune di Peccioli,in provincia di Pisa ha definito,una eccellenza da diffondere su tutto il territorio nazionale.

Di che si tratta?

Leggi tutto: GESTIONE RIFIUTI,NUOVE TECNOLOGIE,SALUTE

Iscrizione al Movimento Roosevelt

50,00€

Iscrizione / Rinnovo annuale (1 anno - 365 giorni dalla data dell'iscrizione) al Movimento Roosevelt. (Pagamento con PayPal o bonifico bancario)

Iscriviti al Movimento Roosevelt e fai sentire la tua voce scrivendo sul Blog!

Login Form

Cerca nel Blog

Archivio MASSONERIA ON AIR

Massoneria on air archivio

Massoneria on air archivio 300

Gestione Cookies

EU e-Privacy Directive

Questo sito web usa i cookie per gestire autenticazione, navigazione, e altre funzioni.
Usando questo sito, si accetta che questi files possano essere scritti sul vostro computer.

Consulta la nostra Privacy Policy

Consulta i documenti della e-Privacy Directive

Hai rifiutato di usare i cookies. Questa azione può essere riveduta.

Hai accettato che i cookies vengano scritti sul tuo computer. Questa autorizzazione può essere revocata.