Blog header

Mr. Butskell sta per morire?

Sulle pagine dell’Economist, il 13 febbraio 1954, per mano di Norman Macrae, nasceva Mr. Butskell, una figura destinata a diventare molto importante nella politica del Regno Unito (e sconosciuta ai più al di fuori).

Nell’articolo citato, l’Economist argomentava che erano così tante le somiglianze politiche fra il conservatore Butler, e il laburista Gaitskell, che si poteva pensare al sistema britannico come governato, appunto, dal signor Butskell, e dal suo movimento, il “butskellismo”. Un famoso analista politico inglese (RT McKenzie) commentò:

“due grandi strutture monolitiche ora si fronteggiano, e si scontrano furiosamente sugli argomenti, tutti minori, che li separano”

Leggi tutto: Mr. Butskell sta per morire?

La pace appesa

Girovagando nel web alla ricerca di articoli e spunti di riflessione, mi e’ sempre più difficile non notare il livello di preoccupazione che molte voci, anche autorevoli, esprimono sui crescenti investimenti in armamenti che i maggiori stati mondiali stanno portando avanti, in una escalation bellica che negli ultimi anni si e' andata rafforzando fino a raggiungere quota 1.7 miliardi di dollari nel 2015 (penny più penny meno..), pari al 2,3% del PIL mondiale, in accordo ai dati SIPRI.

Leggi tutto: La pace appesa

POVERTÀ

La povertà è la condizione di singole persone  o collettività umane  nel loro complesso, che si trovano ad avere, per ragioni di ordine economico, un limitato (o del tutto mancante nel caso della condizione di miseria) accesso a beni  essenziali e primari, ovvero a beni e servizi  sociali d'importanza vitale. Questa definizione tratta da Wikipedia, non soddisfa pienamente il “povero”, il quale non si sente soltanto limitato economicamente, e ciò neanche in caso di miseria e/o impossibilità di accesso a beni e servizi  sociali d'importanza vitale.

Leggi tutto: POVERTÀ

Allah Akbar ! un urlo disperato

urlo 5f536
L’esclamazione Allah Akbar ! che in arabo significa “Dio è il più grande”  è diventata negli ultimi anni un grido che accompagna azioni violente. Questa  espressione che nel suo significato letterale non implica alcuna brutalità è divenuta un urlo di rabbia e odio, odio verso chiunque venga considerato un nemico.

Leggi tutto: Allah Akbar ! un urlo disperato

Dal Serpente Monetario all' Euro

Il primo tentativo di unione monetaria Europea, seppur volutamente finito nel dimenticatoio della storia, avvenne nel 1972 con il cosiddetto “Serpente Monetario Europeo” ovvero degli accordi per stabilizzare un’oscillazione predefinita fra le monete comunitarie e tra le monete comunitarie e il Dollaro.
Tale Sistema fallisce dopo soli due anni, difatti gli Stati  membri furono travolti dalla crisi petrolifera del 1973 che provocò un aumento improvviso dei prezzi del greggio con conseguente oscillazione nei cambi nettamente superiore agli accordi stabiliti. Ne uscirono prima il Regno Unito e l’Irlanda nel giugno 1972 e l’Italia nel Febbraio 1973.

Leggi tutto: Dal Serpente Monetario all' Euro

L'esercizio delle Idee

Nel magma mass-mediatico che inevitabilmente permea e governa le nostre turbolenti vite di passionali organismi multicellulari, mi permetto di scrivere anch’io su questo blog per dare in tal modo un segno della mia esistenza, non fosse altro per onorare quei famosi 15 minuti di popolarità che il fu A.W. esortava a regalarsi al fine di sentirsi finalmente parte di una futuribile progenie di intellettualoidi / politoidi / spiritualoidi, ovvero tutta una nuova razza di ominidi fai-da-te che tutto sa (per sentito dire) e tutto dimentica.

Leggi tutto: L'esercizio delle Idee

La morsa neoliberista: tra la Fornero, le Fake News ed il rifiuto delle Olimpiadi.

Mi rendo conto di quanto sia difficile comprendere quale sia la verità tra le informazioni diffuse dal pensiero unico, appoggiato dai media, dalla politica e dal mondo finanziario neoliberista e la propaganda populista antisistema, che spesso sfocia in semplificazioni e conservatorismi e che non è mai capace di creare proposte realmente alternative.

Tra pensiero unico ed inutili spinte populiste, rischiamo di non uscire mai dalla morsa creata dagli interessi del mondo finanziario neoliberista. 

Leggi tutto: La morsa neoliberista: tra la Fornero, le Fake News ed il rifiuto delle Olimpiadi.

Il “sogno europeo” secondo il candicato Cancelliere Martin Shulz e l’UE “populista” per battere i “populisti”

1. Il programma del candicato Cancelliere Martin Shulz per “riformare” l’UE in un TWET: «I rifugiati rappresentano il “sogno europeo” e valgono più dell'oro.»

Leggi tutto: Il “sogno europeo” secondo il candicato Cancelliere Martin Shulz e l’UE “populista” per battere i...

Brexit: «Più intervento statale sull'economia» ed accordo «New Deal» tra Stati Uniti e Gran Bretagna

L’attuale premier britannica - Theresa May -, parlando ad una riunione di Governo dedicata a piani di sviluppo per il rilancio delle aree deindustrializzate del Nord dell'Inghilterra, ha affermato che «C'è bisogno di più intervento statale sull'economia».

Leggi tutto: Brexit: «Più intervento statale sull'economia» ed accordo «New Deal» tra Stati Uniti e Gran...

Esistono “progressisti” e Progressisti senza virgolette e con la P maiuscola: quelli che dichiarano guerra a Donald Trump prendendo di mira il figlio di dieci anni che definiscono in maniera sprezzante “autistico”, sono “progressisti”...

I “progressisti”, come quasi tutti sanno, sono degli “odiatori di professione” legati mani e piedi al potere ed ai soldi (durante gli otto anni di Obama il Mondo ha vissuto un “silenzio assordante”... In Italia, da oltre cinque anni, non vola una mosca).

Leggi tutto: Esistono “progressisti” e Progressisti senza virgolette e con la P maiuscola: quelli che...

Sul costo della disgregazione dell'Unione Europea

Questa mattina,  segnalandomi un articolo di Franceschini su La Repubblica, un amico Italiano a Londra, con una storia politica di tutto riguardo, mi ha chiesto cosa ne pensassi delle conclusioni del primo convegno politico di MacroGeo, nuovo think tank con base a Londra, riguardo i rischi e l’eventuale costo di una disgregazione dell’UE.

Per poter rispondere a questa domanda devo contestualizzare la mia risposta in alcune riflessioni sullo ‘zeitgeist’ e lo spirito dell’elettorato nel mondo occidentale.

Leggi tutto: Sul costo della disgregazione dell'Unione Europea

La Presidenza MR presenta il Programma per la Semplificazione della Pubblica Amministrazione del Movimento Roosevelt

Nella progressiva accelerazione delle iniziative politiche del Movimento Roosevelt, siamo lieti di presentare l’attuale, ufficiale Programma rooseveltiano per la Semplificazione della Pubblica Amministrazione.

Si tratta di un Programma concepito anzitutto e principalmente grazie all’elaborazione del Direttore del Dipartimento Semplificazione della Pubblica Amministrazione Carmela (Minni) Pace (membra anche del Direttorio Generale MR), con la collaborazione del membro del Direttorio Generale MR (nonché Direttore Dipartimento Beni Culturali MR) Sergio Magaldi e del Coordinatore del Direttorio Generale MR Marco Moiso, e con il recepimento di istanze provenienti anche dal Presidente MR Gioele Magaldi, cosi come da parte di altri soci fondatori e ordinari.

Leggi tutto: La Presidenza MR presenta il Programma per la Semplificazione della Pubblica Amministrazione del...

Il commento del noto analista Paul Craig Roberts al discorso di insediamento di Donald Trump

Il breve discorso inaugurale del presidente Trump è stato una dichiarazione di guerra contro tutto l’establishment americano al potere. Tutto.
Trump ha reso abbondantemente chiaro che i nemici degli americani sono proprio qui in casa: globalisti, economisti neoliberisti, neoconservatori e altri unilateralisti abituati ad imporre gli Stati Uniti nel mondo, che ci coinvolgono in costose guerre senza fine, e politici che servono l’establishment al potere piuttosto che gli americani; a dirla tutta, l’intera cupola di interessi privati ​​che ha portato l’America allo sfinimento mentre gli interessati si arricchivano.

Leggi tutto: Il commento del noto analista Paul Craig Roberts al discorso di insediamento di Donald Trump

Emozioni Analogiche

haringpaper1981 1 d3b75
È notizia di questi giorni che Maria De Filippi sarà al fianco di Conti nella kermesse sanremese .  La regina della tv commerciale in salsa trash approderà alla co-conduzione (senza percepire un compenso) del minestrone canoro, sempre fedele a se stesso nel quadretto italico del conformismo  e del pensiero unico.

Leggi tutto: Emozioni Analogiche

Alcune “perle profetiche” dell’ultimo statista italiano - CRAXI - che bisognava eliminare a tutti i costi

Oggi, 19 gennaio 2017, ricorre il diciassettesimo anniversario della scomparsa di Bettino Craxi - l’ultimo statista italiano.

Di seguito alcune sue “perle profetiche.”

Leggi tutto: Alcune “perle profetiche” dell’ultimo statista italiano - CRAXI - che bisognava eliminare a tutti...

La Presidenza MR presenta il Programma economico ufficiale del Movimento Roosevelt e l’importante evento umbro di giovedì 19 gennaio 2017

Nella progressiva accelerazione delle iniziative politiche del Movimento Roosevelt, siamo lieti di presentare l’attuale, ufficiale Programma economico rooseveltiano.

Leggi tutto: La Presidenza MR presenta il Programma economico ufficiale del Movimento Roosevelt e l’importante...

Brexit, i 12 punti di Theresa May per “scappare” dall’UE della Merkel

Quelli che seguono sono i 12 punti che l'attuale premier britannica - Theresa May - ha elencato nel discorso sulla Brexit alla Lancaster House di Londra il 17 Gennaio 2017.

Leggi tutto: Brexit, i 12 punti di Theresa May per “scappare” dall’UE della Merkel

“Brutti, sporchi e cattivi”. Brexit, Theresa May ed il “sogno europeo” - MORTO - di Prodi e la Merkel

“Brutti, sporchi e cattivi” è un film del 1976 diretto da Ettore Scola e magistralmente interpretato da Nino Manfredi.

Racconta della periferia romana degli anni Settanta, quindi di miserie di ogni genere.

Leggi tutto: “Brutti, sporchi e cattivi”. Brexit, Theresa May ed il “sogno europeo” - MORTO - di Prodi e la...

Translate

Iscrizione al Movimento Roosevelt

70,00€

Iscrizione / Rinnovo annuale (1 anno - 365 giorni dalla data dell'iscrizione) al Movimento Roosevelt. (Pagamento con PayPal o bonifico bancario).
Effettuando il pagamento con Paypal il rinnovo è automatico di anno in anno

Iscriviti al Movimento Roosevelt e fai sentire la tua voce scrivendo sul Blog!

Login Form

Cerca nel Blog

Archivio Video Gioele Magaldi

Massoneria on air archivio

Massoneria on air archivio 300

Massoneria on air archivio 300