Blog header
Il Blog del Movimento Roosevelt.
Spazio aperto di discussione
.

Iscrizione al Movimento Roosevelt

70,00€

Iscrizione / Rinnovo annuale (1 anno - 365 giorni dalla data dell'iscrizione) al Movimento Roosevelt. (Pagamento con PayPal o bonifico bancario).
Effettuando il pagamento con Paypal il rinnovo è automatico di anno in anno

Iscriviti al Movimento Roosevelt e fai sentire la tua voce scrivendo sul Blog!

Articoli in evidenza

Tutti gli articoli

Sulla scia di Mani Pulite e’ nata un’Italia peggiore

Mani PuliteIn questi giorni si parla molto di una fiction, mandata in onda sulle reti sky, volta a ricostruire a beneficio del grande pubblico, specie dei più giovani, la storia di Mani Pulite. Io confesso di non avere visto neppure una puntata della serie in oggetto, ricordando invece perfettamente il clima che in quegli anni si respirava. Sul finire degli anni ’80 l’Italia era ancora un Paese ricco e sovrano. I problemi non mancavano, a partire dalla corruzione e dalla crescente arroganza delle mafie. Ma, come bene spiega l’economista Nino Galloni, “la corruzione di allora rappresentava la devianza patologica di un indirizzo politico comunque pensato per realizzare una idea di interesse generale”.

Leggi tutto: Sulla scia di Mani Pulite e’ nata un’Italia peggiore

La nobile idea d'Europa e le sua attuale deriva

europewbL’Europa spazio di libertà, l’Europa Repubblica illuministica delle Arti e dei Saperi, l’Europa alfiere nel mondo di un magnifico futuro di umane sorti e progressive: è questa la promessa che si accompagna al suo nome, e porta con sé tutto il carico delle utopie del passato e la trasformazione di questo ideale nel sistema razionale e scientifico di una modernità che pretende di utilizzare la tecnologia e il progresso per liberare i cittadini dalle funzioni di base e permettere loro di accedere all’istruzione, alla conoscenza e, per questa via, alla dimensione spirituale della vita. Ma, come è accaduto con altre parole chiave, il progetto neo-oligarchico dell’establishment reazionario ha sovvertito questa nobile idea nel suo contrario Leggi l'intero articolo:

Le parole rubate

societasmazzinilogoLavorando sulla manipolazione della stampa, la propaganda ha progressivamente cambiato il significato delle parole simboliche della contestazione, come “democrazia”, ​​”libertà”, “intellettuali”, “anarchia”, “ideologia”, “illuminazione”, ribaltandole nel loro contrario. Esattamente il modo di lavorare della neo-lingua descritta da Orwell, resa concreta ed efficace da parte della restaurazione oscurantista venuta allo scoperto nel 1975 con il documento della Commissione Trilaterale “The Crisis of Democracy“, ​​un manifesto programmatico che ha elaborato una propaganda tagliente e pervasiva. La crisi economica viene trasformata nell’opportunità di realizzare un disegno politico oscurantista, aristocratico e liberticida, utilizzato per trasferire ricchezza dal ceto medio a una ristretta cerchia di poteri che stanno tuttora attivamente operando per distruggere i nostri diritti. Leggi l'intero articolo:

Correnti progressiste e loro distanza da orientamenti negazionisti e revisionisti

societasmazzinilogoCon riferimento ad alcuni interventi emersi in area social network, prodotti per dire che "tanto è tutto uguale", che "Roosevelt non è poi diverso da Mussolini" o addirittura che "Roosevelt ha copiato dal fascismo", esortato a fornire chiarimenti, intendo subito mettere luce, prima ancora che sui contenuti, sul metodo. E' ben noto, infatti, che equiparare posizioni diverse e distanti è un facile meccanismo che rende tutto banalmente uguale e in questo modo annulla qualsiasi possibilità di discernimento e intellezione.

Leggi tutto: Correnti progressiste e loro distanza da orientamenti negazionisti e revisionisti

Mentire sempre, comunque e a qualsiasi costo

Renzi PinocchioI dati forniti dall’Istat smentiscono l’interessato ottimismo sparso a piene mani dal premier Matteo Renzi e dal suo ministro del lavoro Giuliano Poletti. La disoccupazione, con buona pace del Jobs Act, continua ad aumentare, mentre la crescita resta un miraggio. Da quasi quattro anni, dall’arrivo cioè di Mario Monti sul trono d’Italia, i grandi media annunciano senza sosta l’imminente ripresa di un’Italia sempre più povera, stanca e sfiduciata.

Leggi tutto: Mentire sempre, comunque e a qualsiasi costo

La prosecuzione dell’austerita’ per l’intera Europa val bene il ritorno alla dracma per la sola Grecia

VaroufakisIl ministro delle finanze ellenico, Yanis Varoufakis, ha detto la verità: “C’è chi ha interesse a fomentare un clima di perenne odio fra i diversi popoli europei (clicca per leggere). Paradossalmente, gi occulti manovratori che manipolano l’informazione al fine di seminare ovunque ostilità e risentimenti pretendono di essere chiamati “europeisti”. Mi riferisco naturalmente a tipi alla Mario Draghi e Wolfang Schaeuble, membri forti di una Ur-Lodge perversa, la Der Ring, che vanta solidi legami con altre officine massoniche terribili e pericolose come la Hathor Pentalpha di George W. H. Bush e Dick Cheney.

Leggi tutto: La prosecuzione dell’austerita’ per l’intera Europa val bene il ritorno alla dracma per la sola...

Idee Progressiste in Movimento

Qualcosa di nuovo si muove in Italia. Sotto il nome di “Movimento Roosevelt“, idee circolano per contrastare e combattere le scelte oscurantiste volute dai leaders dell’economia contemporanea, che hanno condotto ad una re-distribuzione della ricchezza, producendo una nuova aristocrazia che regna sulla moltitudine, distruggendo la classe media e le libertà liberali, utilizzando la propaganda per farci credere di essere liberi mentre sotto i nostri occhi stanno smantellando i nostri diritti, le nostre possibilità economiche, il nostro futuro. MR-Movimento Roosevelt legge l’involuzione degli ultimi 40 anni della società come qualcosa che non è l’evoluzione casuale dell’economia, ma, invece, è la direzione scelta, voluta dalle élites conservatrici che hanno deciso di cambiare il modello economico, attaccando i diritti che i cittadini europei ed americani hanno ottenuto dopo la seconda guerra mondiale, con la costruzione del modello della grande società inclusiva e democratica, fondamento del New Deal. Tutta la storia contemporanea è segnata dalla differenza tra le forze reazionarie che spingono per mantenere lo status quo, a vantaggio dei privilegiati, e le forze progressiste che invece vedono la vita come un'opportunità per tutti (leggi il seguito di questo articolo: https://fondazionem.wordpress.com/2015/03/24/idee-progressiste-in-movimento/)

Coming back to Awareness

High Hopes: something new about emancipation in a reactionary time. Solar Eclipse, in the Spring Equinox 5775 (article for the special use of Roosevelt's places around Europe) Something new comes from Italy. Under the name “Movimento Roosevelt“, ideas are circulating to contrast and fight the obscurantist mood given by the military-industrial complex (a definition you may find on Encyclopedia Britannica) that is running contemporary economy, leading it towards a re-distribution of richness which is producing a new aristocracy reigning over the multitude, using propaganda to make us believe to be free while they are dismantling our rights, our economic possibilities, our future. MR-Movimento Roosevelt reads the last 40 years society’s involution as something that is not just the casual evolution of the economy but, instead, it is the chosen direction given by the conservative élites who decide to change the economic model, attacking the citizen’s rights that European and American people had after second world war, building the model of the inclusive and democratic great society that is the Welfare State. (Read the whole article on http://wp.me/p1LtUo-93)

Massimo Knight, rooseveltiano doc, a proposito del saggio di John Stuart Mill, On Liberty (1859), e dei Diritti delle Donne

Postato originariamente su una pagina del Gruppo facebook Amici del Movimento Roosevelt Italia, rilanciamo le belle osservazioni del socio fondatore rooseveltiano Massimo Knight:

Massimo Knight Firenze post scritto intorno alle prime ore del 27 marzo 2015.

Leggi tutto: Massimo Knight, rooseveltiano doc, a proposito del saggio di John Stuart Mill, On Liberty (1859),...

Sarkozy, organico alla ur-lodge Hathor Pentalpha, punta alla riconquista dell’Eliseo

Sarkozy BushLa recente tornata amministrativa svoltasi in Francia è stata raccontata dai media italiani alla stregua di un grande trionfo di Nicolas Sarkozy accompagnato da una mezza sconfitta di Marine Le Pen. Non mi pare che la lettura dei freddi numeri confermi la giustezza di una simile interpretazione, evidentemente deliberata prima del voto dai soliti soloni alla Polito e Battista, notoriamente eccelsi nel ricoprire di incenso e bava pessimi figuri alla Mario Draghi e Wolfang Schaeuble.

Leggi tutto: Sarkozy, organico alla ur-lodge Hathor Pentalpha, punta alla riconquista dell’Eliseo

Translate

Login Form

Cerca nel Blog

Archivio Video Gioele Magaldi

Massoneria on air archivio

Gioele Magaldi Racconta 300

Pane al Pane 300

Il Gladiatore 300