Blog header
Il Blog del Movimento Roosevelt.
Spazio aperto di discussione
.

Iscrizione al Movimento Roosevelt

70,00€

Iscrizione / Rinnovo annuale (1 anno - 365 giorni dalla data dell'iscrizione) al Movimento Roosevelt. (Pagamento con PayPal o bonifico bancario).
Effettuando il pagamento con Paypal il rinnovo è automatico di anno in anno

Iscriviti al Movimento Roosevelt e fai sentire la tua voce scrivendo sul Blog!

Articoli in evidenza

Tutti gli articoli

Pieni Poteri, per il nostro bene: la dittatura più bella del mondo

Nicola Zingaretti 39674

Nel governo che tentò di aumentare il margine operativo per l'Italia (deficit) e provò a varare un abbozzo di welfare aggiuntivo (reddito di cittadinanza), Matteo Salvini - il Mostro, l'Uomo Nero - promosse la mini-riforma delle pensioni (Quota 100) e caldeggiò il taglio drastico della pressione fiscale (Flat Tax), dopo aver costretto l'Europa a farsi carico degli sbarchi dei migranti, respinti da ogni altro paese e convogliati tutti verso l'Italia. Ostacolato in ogni modo, in un esecutivo inceppato fin dall'inizio per volere dei poteri forti che impedirono a Paolo Savona di coordinare la politica economica, lo stesso Salvini - sull'onda del grande consenso raccolto - osò pronunciare l'espressione alla quale fu prontamente crocifisso: "pieni poteri". Era un modo, improvvido, per chiedere di poter passare dalle parole ai fatti, con il conforto democratico del suffragio popolare. Errore catastrofico: gli chiusero ogni spiraglio, costringendolo alla resa anche mediante il consueto assedio giudiziario all'italiana. Contro di lui - solo per cancellarlo - fu messo in piedi il nuovo governo. I 5 Stelle arrivarono a rinnegare se stessi, alleandosi con i loro nemici storici: il "Partito di Bibbiano" e persino l'odiato Matteo Renzi.

Leggi tutto: Pieni Poteri, per il nostro bene: la dittatura più bella del mondo

MRTV Pianeta Scuola: Qual è la situazione alla riapertura delle scuole in tutta Italia?

Pianeta scuola - Qual è la situazione alla riapertura delle scuole in tutta Italia? Con Stefano Del Casi - Quarta puntata
COPERTINA SOCIAL 36cfa

Leggi tutto: MRTV Pianeta Scuola: Qual è la situazione alla riapertura delle scuole in tutta Italia?

Magaldi sfida Conte: gli italiani reagiranno agli abusi illegali e antidemocratici

Magaldi sfida Conte: un altro lockdown, e scoppia la rivoluzione. Sono dei mentecatti: usano il Covid per demolire l'economia e produrre sottomissione, ma non vinceranno

 

Il presidente del Movimento Roosevelt: vaccino antinfluenzale e obbligo di portare la mascherina all'aperto sono prove generali. Pensano di schiacciare la popolazione ridotta allo stremo, ma hanno sbagliato i loro calcoli: gli italiani reagiranno agli abusi, se verrà superata la soglia della legalità democratica

 

Durissimo monito al primo ministro, Giuseppe Conte: «Vuole imporre un nuovo lockdown? Ci provi, e la rivoluzione sarà più vicina». Gioele Magaldi, presidente del Movimento Roosevelt, sfida Palazzo Chigi: «L'obbligo del vaccino antinfluenzale in Lazio e l'imposizione della mascherina anche all'aperto, in Campania e Sicilia, sono tutti indizi di una chiara volontà di estendere queste misure al resto del paese». La situazione è gravissima: «Si sta superando la soglia della legalità democratica», scandisce Magaldi, che accusa «precise forze massonico-reazionarie». Sarebbero i mandanti occulti dell'aggressione in corso, in tutto il mondo, «ai danni del sistema democratico occidentale». Aggressione condotta «con il pretesto di una pandemia clamorosamente enfatizzata dai grandi media, asserviti a poteri oligarchici».

Leggi tutto: Magaldi sfida Conte: gli italiani reagiranno agli abusi illegali e antidemocratici

Scuola di paura: è sempre il mediocre a produrre i maggiori disastri?

Roberto Speranza fd4ba

Esiste una legge di natura, in base alla quale sono proprio i mediocri a firmare i peggiori disastri? Solo gli storici potrebbero dare una risposta al quesito, ammesso che abbia un senso. Nel frattempo, una panoramica sull'attualità sembra garantire alcune sinistre conferme. Chi era, l'oscuro Roberto Speranza, prima di trasformarsi nell'attuale spietato censore dei medici che propongono - terapie alla mano - di uscire dall'incubo del coronavirus? E analogamente: chi aveva mai sentito parlare di Beatrice Lorenzin, prima che diventasse di colpo Lady Obbligo Vaccinale? Se la sedicente sinistra 2.0 si è coperta di gloria sull'altare della sudditanza ai cosiddetti poteri forti - finanziari, farmaceutici, eurocratici - i grillini non hanno certo perso tempo: parlano da soli i casi di Giulia Grillo, che aveva promesso di revocare l'obbligatorietà di alcune vaccinazioni, e della surreale Lucia Azzolina, che ha mutato la scuola in una specie di Halloween del Covid traumatizzando i bambini, fino a escogitare trovate memorabili come i seggioloni a rotelle. «Se fossimo di fronte alla peste bubbonica, è chiaro che certe misure avrebbero un senso», premette Massimo Mazzucco. «Invece, è ormai assodato che non siamo più nella drammatica situazione della scorsa primavera». Nonostante questo, «è stato utilizzato il panico, lo shock iniziale, per fare in modo che chiunque - anche a scuola - si sentisse in diritto di imporre prescrizioni assurde».

Leggi tutto: Scuola di paura: è sempre il mediocre a produrre i maggiori disastri?

Translate

Login Form

Cerca nel Blog

Archivio Video Gioele Magaldi

Massoneria on air archivio

Gioele Magaldi Racconta 300

Pane al Pane 300

Il Gladiatore 300