Blog header
Il Blog del Movimento Roosevelt.
Uno spazio aperto di discussione
.

Articoli in evidenza

Tutti gli articoli

Le parole rubate

0
0
0
s2sdefault
societasmazzinilogoLavorando sulla manipolazione della stampa, la propaganda ha progressivamente cambiato il significato delle parole simboliche della contestazione, come “democrazia”, ​​”libertà”, “intellettuali”, “anarchia”, “ideologia”, “illuminazione”, ribaltandole nel loro contrario. Esattamente il modo di lavorare della neo-lingua descritta da Orwell, resa concreta ed efficace da parte della restaurazione oscurantista venuta allo scoperto nel 1975 con il documento della Commissione Trilaterale “The Crisis of Democracy“, ​​un manifesto programmatico che ha elaborato una propaganda tagliente e pervasiva. La crisi economica viene trasformata nell’opportunità di realizzare un disegno politico oscurantista, aristocratico e liberticida, utilizzato per trasferire ricchezza dal ceto medio a una ristretta cerchia di poteri che stanno tuttora attivamente operando per distruggere i nostri diritti. Leggi l'intero articolo:

Correnti progressiste e loro distanza da orientamenti negazionisti e revisionisti

0
0
0
s2sdefault
societasmazzinilogoCon riferimento ad alcuni interventi emersi in area social network, prodotti per dire che "tanto è tutto uguale", che "Roosevelt non è poi diverso da Mussolini" o addirittura che "Roosevelt ha copiato dal fascismo", esortato a fornire chiarimenti, intendo subito mettere luce, prima ancora che sui contenuti, sul metodo. E' ben noto, infatti, che equiparare posizioni diverse e distanti è un facile meccanismo che rende tutto banalmente uguale e in questo modo annulla qualsiasi possibilità di discernimento e intellezione.

Leggi tutto: Correnti progressiste e loro distanza da orientamenti negazionisti e revisionisti

Mentire sempre, comunque e a qualsiasi costo

0
0
0
s2sdefault
Renzi PinocchioI dati forniti dall’Istat smentiscono l’interessato ottimismo sparso a piene mani dal premier Matteo Renzi e dal suo ministro del lavoro Giuliano Poletti. La disoccupazione, con buona pace del Jobs Act, continua ad aumentare, mentre la crescita resta un miraggio. Da quasi quattro anni, dall’arrivo cioè di Mario Monti sul trono d’Italia, i grandi media annunciano senza sosta l’imminente ripresa di un’Italia sempre più povera, stanca e sfiduciata.

Leggi tutto: Mentire sempre, comunque e a qualsiasi costo

La prosecuzione dell’austerita’ per l’intera Europa val bene il ritorno alla dracma per la sola Grecia

0
0
0
s2sdefault
VaroufakisIl ministro delle finanze ellenico, Yanis Varoufakis, ha detto la verità: “C’è chi ha interesse a fomentare un clima di perenne odio fra i diversi popoli europei (clicca per leggere). Paradossalmente, gi occulti manovratori che manipolano l’informazione al fine di seminare ovunque ostilità e risentimenti pretendono di essere chiamati “europeisti”. Mi riferisco naturalmente a tipi alla Mario Draghi e Wolfang Schaeuble, membri forti di una Ur-Lodge perversa, la Der Ring, che vanta solidi legami con altre officine massoniche terribili e pericolose come la Hathor Pentalpha di George W. H. Bush e Dick Cheney.

Leggi tutto: La prosecuzione dell’austerita’ per l’intera Europa val bene il ritorno alla dracma per la sola...

Idee Progressiste in Movimento

0
0
0
s2sdefault
Qualcosa di nuovo si muove in Italia. Sotto il nome di “Movimento Roosevelt“, idee circolano per contrastare e combattere le scelte oscurantiste volute dai leaders dell’economia contemporanea, che hanno condotto ad una re-distribuzione della ricchezza, producendo una nuova aristocrazia che regna sulla moltitudine, distruggendo la classe media e le libertà liberali, utilizzando la propaganda per farci credere di essere liberi mentre sotto i nostri occhi stanno smantellando i nostri diritti, le nostre possibilità economiche, il nostro futuro. MR-Movimento Roosevelt legge l’involuzione degli ultimi 40 anni della società come qualcosa che non è l’evoluzione casuale dell’economia, ma, invece, è la direzione scelta, voluta dalle élites conservatrici che hanno deciso di cambiare il modello economico, attaccando i diritti che i cittadini europei ed americani hanno ottenuto dopo la seconda guerra mondiale, con la costruzione del modello della grande società inclusiva e democratica, fondamento del New Deal. Tutta la storia contemporanea è segnata dalla differenza tra le forze reazionarie che spingono per mantenere lo status quo, a vantaggio dei privilegiati, e le forze progressiste che invece vedono la vita come un'opportunità per tutti (leggi il seguito di questo articolo: https://fondazionem.wordpress.com/2015/03/24/idee-progressiste-in-movimento/)

Coming back to Awareness

0
0
0
s2sdefault
High Hopes: something new about emancipation in a reactionary time. Solar Eclipse, in the Spring Equinox 5775 (article for the special use of Roosevelt's places around Europe) Something new comes from Italy. Under the name “Movimento Roosevelt“, ideas are circulating to contrast and fight the obscurantist mood given by the military-industrial complex (a definition you may find on Encyclopedia Britannica) that is running contemporary economy, leading it towards a re-distribution of richness which is producing a new aristocracy reigning over the multitude, using propaganda to make us believe to be free while they are dismantling our rights, our economic possibilities, our future. MR-Movimento Roosevelt reads the last 40 years society’s involution as something that is not just the casual evolution of the economy but, instead, it is the chosen direction given by the conservative élites who decide to change the economic model, attacking the citizen’s rights that European and American people had after second world war, building the model of the inclusive and democratic great society that is the Welfare State. (Read the whole article on http://wp.me/p1LtUo-93)

Massimo Knight, rooseveltiano doc, a proposito del saggio di John Stuart Mill, On Liberty (1859), e dei Diritti delle Donne

0
0
0
s2sdefault
Postato originariamente su una pagina del Gruppo facebook Amici del Movimento Roosevelt Italia, rilanciamo le belle osservazioni del socio fondatore rooseveltiano Massimo Knight:

Massimo Knight Firenze post scritto intorno alle prime ore del 27 marzo 2015.

Leggi tutto: Massimo Knight, rooseveltiano doc, a proposito del saggio di John Stuart Mill, On Liberty (1859),...

Sarkozy, organico alla ur-lodge Hathor Pentalpha, punta alla riconquista dell’Eliseo

0
0
0
s2sdefault
Sarkozy BushLa recente tornata amministrativa svoltasi in Francia è stata raccontata dai media italiani alla stregua di un grande trionfo di Nicolas Sarkozy accompagnato da una mezza sconfitta di Marine Le Pen. Non mi pare che la lettura dei freddi numeri confermi la giustezza di una simile interpretazione, evidentemente deliberata prima del voto dai soliti soloni alla Polito e Battista, notoriamente eccelsi nel ricoprire di incenso e bava pessimi figuri alla Mario Draghi e Wolfang Schaeuble.

Leggi tutto: Sarkozy, organico alla ur-lodge Hathor Pentalpha, punta alla riconquista dell’Eliseo

Uguaglianza Fratellanza Liberta'

0
0
0
s2sdefault
Cari amici

.di ritorno da Perugia posso dirvi con grande entusiamo.......sono ampliamente

soddisfatto ....abbiamo costituito il movimento .....abbiamo pero' ancora molto 

 da fare e
da correggere.

Comunque ad oggi possiamo esserne soddisfatti .....

Non penso sara' una
passeggiata'...

Leggi tutto: Uguaglianza Fratellanza Liberta'

METAVISIONI DELLA REALTÀ?

0
0
0
s2sdefault
Sono un artista iscritto al Movimento Roosevelt,
dopo la lettura del primo libro di Gioele Magaldi, sono stato ispirato nel creare immagini paradossali e surreali sulla nostra attualità.
Ho appena pubblicato questo articolo con i primi quattro lavori sul mio blog https://titodipippoblog.wordpress.com/2015/03/16/metavisioni-della-realta/
Buona visione e grazie a tutti
Tito Di Pippo

Verso Perugia: idee per un Movimento in movimento

0
0
0
s2sdefault
di Gianni Fraschetti


E’ ormai giunto il momento che la misura è colma. Ogni limite di guardia è stato superato e ogni barriera della decenza  infranta. L'Italia è a un passo dalla sua fine.

Sta per estinguersi, come entità statuale, come figura giuridica, come riferimento morale e identitario per sessanta milioni di individui. L'ora del lupo è proprio qui, dietro l'angolo, dove ci aspetta una società sfilacciata e disgregata nel suo tessuto connettivo e annichilita nei suoi valori fondanti e aggreganti. Una società che si sta per trasformare in un mostro dove a regnare sarà la legge del più forte.

Io non voglio che ciò avvenga, per questo andrò a Perugia,  e voi?

Leggi tutto: Verso Perugia: idee per un Movimento in movimento

Libertà, Umanesimo e progresso culturale

0
0
0
s2sdefault
Non sono forse in grado, come invece altri informatissimi rooseveltiani, di asserire con certezza cosa abbia spinto i legislatori del nostro Continente a stimare un’unità monetaria e vagamente normativa come primo concreto passo in avanti verso gli Stati Uniti d’Europa. Una primigenia unità europea trovava modo di esplicarsi già infinito tempo prima che questi tecnocratici programmi venissero pensati e messi in atto.
Alla fine del Settecento gli Illuministi francesi si impegnavano ad enunciare maestosi principi di fratellanza e stato di diritto nella comunità umana, che poi filosofi e poeti tedeschi dopo eteree riflessioni tramutavano in appassionati aneliti di perfezionamento, in visioni di cieli stellati moralmente connotati, e compositori tedeschi subivano il fascino di rendere tutto ciò in musica, e imparavano parte del mestiere dall’indiscussa tradizione operistica e tardo-barocca italiana.

Leggi tutto: Libertà, Umanesimo e progresso culturale

Verità morale, dubbio critico e metodo

0
0
0
s2sdefault
I tempi sono maturi, o forse no, ma vorrei iniziare a porre, tramite uno schema piuttosto basilare, una questione molto articolata, ma credo non secondaria, e forse stimolante, quantunque più di metodo che di merito. Sarebbe a dire, quale potrebbe essere, quale sarà, quale riteniamo giusto che sia, la metodologia di approccio e di confronto, ma anche di raffigurazione nostra in qualche modo a-priori, rispetto a coloro che reputiamo, reputeremo, o abbiamo già classificato, quali forze, entità ed attori politici divergenti rispetto alla nostra causa?

Leggi tutto: Verità morale, dubbio critico e metodo

Le stelle sono fisse come le giraffe di Darwin

0
0
0
s2sdefault
Le stelle appaiono fisse per gli esseri umani che abitano questa terra ma non lo sono in realtà così come la teoria di Darwin, utilizzata in ambito economico e sociale, appare una teoria naturale e oggettivamente valida ma non lo è.

Osservando la complessità della vita umana attraverso la teoria di Darwin ci si accorge che è semplicemente uno dei tanti possibili modelli d'interpretazione delle dinamiche presenti nella realtà ma ci viene presentata, come ci illustra l'articolo di John Maynard Keynes, come l'unico modello che possa salvare il mondo.

La proposta del liberismo darwiniano di razionalizzare il mondo in modo totalizzante, definitivo e riduttivo opera una disintegrazione della complessità del mondo per dominarlo non solo, disintegra la creatività trasformando le idee in teorie pietrificate elevandole così a totem intoccabili.

Leggi tutto: Le stelle sono fisse come le giraffe di Darwin

NASCE IL MOVIMENTO ROOSEVELT. IL FUTURO DIPENDE DA NOI

0
0
0
s2sdefault
MRLogo200x200Cari amici, a causa del difficile momento storico che viviamo, tutti noi siamo chiamati a fare “qualcosa in più”. Dopo decenni contraddistinti da un progressivo consolidamento della pace fra le nazioni e da un sensibile aumento del benessere economico generale, l’Europa sembra ora avere imboccato un vicolo cieco.

Leggi tutto: NASCE IL MOVIMENTO ROOSEVELT. IL FUTURO DIPENDE DA NOI

Autenticamente progressisti. In tutta trasparenza ecco il Movimento Roosevelt, per la diffusione dei valori della libera muratoria rintracciabili nelle grandi rivoluzioni della storia, da quella francese a quella americana

0
0
0
s2sdefault
Il Movimento Roosevelt è una organizzazione politica meta-partitica dichiaratamente progressista aperta a tutte le cittadine e i cittadini di buona volontà, siano essi massoni e non massoni, provenienti dalle più diverse latitudini ideologiche e partitiche. 

Leggi tutto: Autenticamente progressisti. In tutta trasparenza ecco il Movimento Roosevelt, per la diffusione...

Il blog del Movimento Roosevelt, nel segno vincente di Eleanor

0
0
0
s2sdefault
Eleanor Roosevelt
Ci sono frasi epiche che fanno la storia, ma anche talune perle di saggezza e di buonsenso, spesso tramandate in famiglia, diventano care compagne di vita segnando il nostro modo di essere.


“Grandi menti parlano di idee, menti mediocri parlano di fatti, menti piccole parlano di persone”

Eleanor Roosevelt

Così Eleanor Roosevelt, donna di grande apertura mentale, lungimiranza e generosità politica, madrina della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani del 1948, alla quale il Movimento Roosevelt grandemente si ispira, desiderando inoltre di implementarla ulteriormente.


«Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza.»

Eleanor Roosevelt

Un cordiale benvenuto in questo blog, che vuole essere il punto d’incontro di tutti gli amici rooseveltiani, aperto anche a quanti, da oggi in avanti, vorranno anch’essi trarre da queste parole ispirazione per un nuovo, e migliore, stile di vita.


Ur-Lodges, dalla Guerra del Golfo a Charlie Hebdo

0
0
0
s2sdefault
Prima Guerra del Golfo: perché Bush padre, fondatore della Ur-Lodge Hathor Pentalpha, fermò il generale capo dell'esercito USA Norman Schwarzkopf a un soffio dalla presa di Baghdad, nel 1991? Una domanda che si fece il mondo intero, alla quale non è mai stata data una risposta convincente.

Forse fu per lasciare una lucrosissima eredità di potere e sangue ai suoi figli G.W. e Jeb Bush e sodali?  

Sotto la presidenza di G.W. Bush seguiranno l'attentato alle Twin Towers, la seconda Guerra del Golfo, il conflitto in Afghanistan, il terrorismo globale.

Leggi tutto: Ur-Lodges, dalla Guerra del Golfo a Charlie Hebdo

Iscrizione al Movimento Roosevelt

50,00€

Iscrizione / Rinnovo annuale (1 anno - 365 giorni dalla data dell'iscrizione) al Movimento Roosevelt. (Pagamento con PayPal o bonifico bancario)

Iscriviti al Movimento Roosevelt e fai sentire la tua voce scrivendo sul Blog!

Login Form

Cerca nel Blog

Archivio MASSONERIA ON AIR

Massoneria on air archivio

Massoneria on air archivio 300

Gestione Cookies

EU e-Privacy Directive

Questo sito web usa i cookie per gestire autenticazione, navigazione, e altre funzioni.
Usando questo sito, si accetta che questi files possano essere scritti sul vostro computer.

Consulta la nostra Privacy Policy

Consulta i documenti della e-Privacy Directive

Hai rifiutato di usare i cookies. Questa azione può essere riveduta.

Hai accettato che i cookies vengano scritti sul tuo computer. Questa autorizzazione può essere revocata.