Blog header

0
0
0
s2sdefault
ue 6085c
ue 6085c
Dopo il “Mattarello quirinalo”: «Una certa “narrazione sovranista” propone “soluzioni seducenti” ma “inattuabili” e poi dà la colpa di tutto all’Unione Europea e ai suoi rigidi paletti…»; «Oggi siamo giunti a un punto cruciale nel percorso di integrazione. Abbiamo una moneta capace di costituire un punto di riferimento concreto sul piano internazionale, un ruolo che nessuna moneta nazionale potrebbe svolgere…»; Ecco il “Tajano parlamentaro” (il “PIDDINO-forzista”): «Uscire dall'Europa non ha alcun senso come non ha alcun senso uscire dalla moneta unica: sarebbe anacronistico. L'Italia crede nella politica estera, senza una difesa europea difficilmente potremo essere incisivi a livello globale»; ancora: «Non si può uscire dall'euro altrimenti si finisce male come l'Argentina».
Ovviamente, non poteva mancare la lezioncina del “MAESTRO” Jean-Claude (JUNKER): «Populisti e nazionalisti hanno avuto materia per alimentare loro sentimenti e aumentare distacco dagli altri a causa della crisi migratoria. Così la solidarietà si sfilaccia e si perde poco a poco così i Paesi del Nord Europa hanno riscoperto un'espressione che detesto: il club del Mediterraneo, si deve usare solo per il turismo, per indicare il Sud Europa che affronta il flusso profughi. Invece Europa e solidarietà vanno insieme. La solidarietà fa parte del patto fondatore dell'Europa» (traduco: un modo come un altro per dire che hanno ancora bisogno “d’importare” altre braccia ed altre schiene extra-europee da “SPEZZARE” per completare la distruzione; quindi, continuare a portare “il pane a se stessi”; quindi, terminare la distruzione dei Diritti - operazione abbondantemente terminata, per quanto mi riguarda: tranne che per alcuni “eletti”… -; quindi, continuare con UE ed EURO...).
Il fatto che quelli del “PD mondiale” e dintorni hanno ancora bisogno “d’importare” altre braccia ed altre schiene da “SPEZZARE” per completare la distruzione è indirettamente confermato anche da uno degli ultimi “MITI” italiani, Paolo Gentiloni: «La stragrande maggioranza degli italiani non vuole deragliare dall’impegno europeo che ci ha garantito 60 anni di pace e di prosperità» (ovviamente, SOR Gentiloni, parla della PACE e della prosperità SUA, della SUA famiglia e della quasi totalità di tutti coloro che si sono affidati mani e piedi alla “SUA” Sinistra e dintorni… uno dei massimi “impegni”, da anni, è quello  “d’importare” altre braccia ed altre schiene da “SPEZZARE”!).
Ancora, Gentiloni: «Sono convinto che l’Italia continuerà la navigazione sulla rotta europea; spero che il prossimo governo continui questa navigazione. Chi volesse portarla altrove, non farà i conti con la bagarre politica ma dovrà fare i conti con la nostra storia e la nostra identità. E’ una rotta obbligata. Per fortuna dell’Italia siamo in Europa e per fortuna dell’Europa l’Italia c’è. Siamo orgogliosamente italiani ed europei».
“Washington Post”: «Il governo che sta prendendo forma in Italia combinerà elementi di euroscetticismo e protezionismo di estrema destra e porterà l'Italia in primo fila nella ribellione contro l'ordine politico in Europa. Se tuttavia si raggiungerà un accordo, l'Italia sarebbe il primo grande paese occidentale a formare un governo pienamente populista, un governo che, in questo caso, vuole avvicinarsi alla Russia, adottare una posizione più dura contro i migranti e contrastare alcune delle restrizioni di bilancio dell'Ue. Un governo di questo tipo sarebbe anche il test di come una classe ribelle di politici possa governare un paese messo alla prova da due decenni di stagnazione economica e dal flusso di migranti…» (potrei andare avanti per alcuni giorni, mi fermo!).
Giggino, il “capo FORNAIO” a 5S, per ora, smentisce l’“ITALEXIT”, ma è ovvio che se solo decidessero di applicare anche il 30% delle promesse elettorali, non ci sarebbe altra via… (UE ed EURO sono nate per uccidere chiunque provi a rallentare la morte di coloro che non fanno parte dei “giochi” e chiunque provi a decelerare i “giochi”…).
“Giggino” e “DON MATTEO”, per quanto mi riguarda, non hanno scelta…
Due sono gli scenari. Applicano i provvedimenti fino in fondo e subito (le prime indiscrezioni già parlano di tempi non brevi e provvedimenti rinviati ed “annacquati”…); oppure, “TROLLANO” gli abitanti dell’EX Italia, temporeggiano, applicano in maniera assai parziale e/o buttano il “discorso” su cose inutili… (faranno la stessa fine del “PD mondiale” e dintorni!).
Detto questo, credo anche che la violenza vera e propria, RIMANDATA dal Partito di Beppe Grillo, negli ultimi 10-12 anni, potrebbe scatenarsi “senza ritorno”… ed il luogo dove milioni, milioni e milioni di persone potrebbero “picchiare”, ovviamente, potrebbe essere il Quirinale.
Queste le parole di Grillo da “stampare a fuoco”: «Se la violenza non è scoppiata nel Paese, è grazie al movimento. Se falliremo, scoppieranno le violenze…» (queste parole hanno subito diverse interpretazioni; per ora: lasciamo perdere…).
Mattarella ha esternato cose che diversi - avvocati e non - definiscono “pesantissime” e che alcuni stanno vagliando per l’eventuale Tribunale o un eventuale “Impeachment” che, naturalmente, non avrà alcuna conseguenza per l’“Inquilino”.
Proprio oggi, il “Mattarello quirinalo”, blinda ancora una volta senza se e senza ma le sue “sue creature”; le “creature” del PD: l’UE e l’EURO…
Afferma: «Einaudi rinviò due leggi approvate dal Parlamento, perché comportavano aumenti di spesa senza copertura finanziaria, in violazione dell’art.81 della Costituzione»; ancora: «Non sono un "notaio" che registra senza pensare e valutare…»
Gli occhi di milioni, milioni e milioni di italiani che sono CREPATI grazie alle “creature” del PD e dintorni (l’UE e l’EURO) e che sono stati per anni ed anni umiliati, derisi e sbeffeggiati dalla Sinistra italiana e mondiale e da tutti i media affiliati alla Sinistra italiana e mondiale (circa il 97% dei media…) che pensa solo ed esclusivamente al profitto delle proprie potentissime banche e multinazionali globali (quindi, ovviamente, all’ottimo funzionamento dei “mercati”…), sono attentamente e “PESANTEMENTE” puntati non tanto su Palazzo Chigi… ma al QUIRINALE!
Potrebbe essere l’ULTIMA possibilità per la Sinistra italiana e mondiale di speculare e criminalizzare sulla pelle della povera gente che utilizza, sfrutta e sottomette solo ed esclusivamente per fini elettorali e successivamente lascia MARCIRE…
Come Grillo, anche il sottoscritto crede che se non verranno meno diversi obblighi delle “creature” del PD e dintorni (l’UE e l’EURO) e se queste “creature” non subiranno uno pesantissimo “SHOCK” al ribasso, finirà quasi sicuramente nella VIOLENZA… e l’“ITALEXIT”, potrebbe divenire una scelta obbligata: conseguenza della mobilitazione di milioni, milioni e milioni di persone… e della possibile VIOLENZA!
Concludo postando una riflessione simile a quella del sottoscritto inserita nel finale di un articolo intitolato AI SOVRANISTI SENZA SE E SENZA MA”, pubblicata da “Sollevazione”: https://sollevazione.blogspot.com.mt/2018/05/ai-sovranisti-senza-se-e-senza-ma-di.html?spref=fbn.
Si legge: «La sinistra patriottica, in piena indipendenza, sosterrà attivamente ogni atto sovrano di ribellione.
Ciò tanto più se, per non essere travolto dai poteri forti eurocratici - che saranno senza dubbio spalleggiati dalla Quinta Colonna del grande capitalismo italiano e dai suoi servi politici - il governo giallo-verde dovesse fare appello ad una grande mobilitazione popolare difensiva. Noi lì ci saremo. Poiché lì si aprirà una fase nuova, poiché lì pulserà il sovranismo popolare.
Lì, nella lotta, si deciderà il futuro del nostro Paese...»
Condivido… Mi auguro che finisca “pacificamente”, ma faccio fatica a crederci fino in fondo… ben conoscendo gli spaventosi interessi del “PD mondiale” e dintorni e di alcune delle sue “creature”; quelle “creature” che l’articolo di “Sollevazione” definisce «Gabbia dell'Euro e “SATANICA COSTRUZIONE” geopolitica chiamata Unione Europea…»

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscrizione al Movimento Roosevelt

50,00€

Iscrizione / Rinnovo annuale (1 anno - 365 giorni dalla data dell'iscrizione) al Movimento Roosevelt. (Pagamento con PayPal o bonifico bancario)

Iscriviti al Movimento Roosevelt e fai sentire la tua voce scrivendo sul Blog!

Login Form

Cerca nel Blog

Archivio MASSONERIA ON AIR

Massoneria on air archivio

Gestione Cookies

EU e-Privacy Directive

Questo sito web usa i cookie per gestire autenticazione, navigazione, e altre funzioni.
Usando questo sito, si accetta che questi files possano essere scritti sul vostro computer.

Consulta la nostra Privacy Policy

Consulta i documenti della e-Privacy Directive

Hai rifiutato di usare i cookies. Questa azione può essere riveduta.

Hai accettato che i cookies vengano scritti sul tuo computer. Questa autorizzazione può essere revocata.