Blog header

Ora si che può partire un completo, sicuro e definitivo 

 

Stai sereno!” di renziana memoria...ed io ci aggiungerei un bel “Andrà tutto bene...” così, giusto per non farsi mancare nulla...

 

Se con Task Force, Comitati Tecnico-Scientifici, DPCM in stile imperiale ad abrogare intere parti fondamentali della nostra Costituzione e dei diritti fondamentali di ognuno di noi, basati proprio su quei verbali e pareri del CTS, salvo poi essere stranamente posti sotto Segreto di Stato, ed una volta parzialmente desecretati riportare l’esatto opposto di quello che i DPCM Imperiali prevedevano, realisticamente, potevamo pensare di aver già toccato il fondo, beh ci sbagliavamo di grosso, purtroppo...

 

Ora infatti si inizia a ballare sul serio, dopo le prove tecniche e gli esperimenti sociali effettuati per tutta la prima metà di questo sciagurato anno di sventura...

 

Come?

Con una “Super Commissione” presieduta dall’esimio Mario Monti, direttamente nominata ed istituita proprio da quell’OMS che così tanto bene ha fatto in questa emergenza, tanto da procurare una decisione senza precedenti, come quella dello Stop ai finanziamenti da parte degli USA, lasciando quindi come suo principale finanziatore non un altro Stato, ma quello che era il suo secondo finanziatore principale, ovvero, l’altrettanto esimio Bill Gates.

 

Ora, già solo il fatto che una organizzazione Mondiale così potente come l’OMS, possa avere fra i suoi primi finanziatori non gli stati che vi aderiscono, ma un singolo soggetto privato, già questo dovrebbe far tremare i polsi...

 

Se ci aggiungiamo che ora direttamente l’OMS istituisce questa super commissione nell’articolo citata come “paneuropea”, e che per giunta questa sarà presieduta da una vecchia ma purtroppo non tramontata conoscenza come Mario Monti, cosa ci potremmo mai aspettare?

 

Nulla di buono, soprattutto se all’analisi di chi la compone e presiede ci aggiungiamo l’analisi degli scopi e degli obiettivi:

 

  1. “Ripensare i sistemi sanitari di tutta Europa”: ovviamente dopo il grande successo che gli interventi del Professor Monti hanno avuto sul nostro SSN in un solo anno di Governo, come non pensare a lui per addirittura tutta Europa?
  2. “Ripensare tutto il sistema economico per una crescita sostenibile”: anche qui, già affidare questo compito a chi, sempre in un solo anno, è riuscito in un sol colpo, non solo a far registrare la serie di trimestri peggiori in termini di crescita del PIL mai registrati prima, e che in contemporanea è anche riuscito ad ottenere l’aumento più consistente del Debito Pubblico italiano, mai registrato prima nel lasso di tempo avuto, riuscendo anche in tutto questo a falcidiare diritti che ormai sembravano inalienabili e scontati, e tutto questo, ripeto, in un solo anno, già dovrebbe far capire i risultati ottenibili, ma se poi ci aggiungiamo anche quella parolina, ormai tanto di moda, “sostenibile”, allora ogni speranza di benessere per la collettività può tranquillamente essere abbandonata, salvo da chi ancora sia fan di una visione Malthusiana del Mondo e dell’economia, ed anche qui, guarda caso le coincidenze fra attori, idee e progetti è spaventosamente coincidente.
  3. “Tutte le scelte dovranno avere la salute come priorità”: su questo penso non ci sia molto da aggiungere, visto che abbiamo già sperimentato per la quasi totalità di questa metà dell’anno appena trascorso, cosa intendono “certe persone” e certe istituzioni con questo termine ed obiettivo, molto nobile nelle premesse, ma deleterio nella sua declinazione pratica, che nulla ha avuto a che vedere ne con la salute ne tantomeno con il benessere collettivo....

 

Per me poi, che sono sempre così pieno di dubbi, terminare con una domanda senza risposta (o forse con una risposta scontata) è inevitabile:

 

Ma quel famoso MES che tanto ci ha appassionato dal “non lo chiederemo mai” al “ma si, quasi quasi conviene”, senza condizioni, ma che poi le condizioni ce le aveva e come, per cosa obbligava a spendere i soldi che eventualmente vengono chiesti in prestito?

Spese sanitarie legate all’emergenza Covid?

E chi è che adesso decide come si spendono i soldi in ambito Sanitario per l’emergenza Covid?

 

Sicuramente, è tutto solo un simpatico equivoco frutto di coincidenze del destino, ma io sono sempre rimasto fedele a quanto sostenuto da Andreotti...a pensar male si fa peccato, ma spesso ci si prende....ed ultimamente purtroppo, il fatto che non ci sia nemmeno più il pudore di cercare di nascondere o velare certe azioni e decisioni, rende questa facoltà di azzeccarci preoccupantemente alta....

 

https://www.adnkronos.com/salute/sanita/2020/08/11/covid-oms-europa-convoca-commissione-priorita-monti-presidente_cxvaJe5Watu7G8g0307OmO.html

Aggiungi commento


Translate

Iscrizione al Movimento Roosevelt

70,00€

Iscrizione / Rinnovo annuale (1 anno - 365 giorni dalla data dell'iscrizione) al Movimento Roosevelt. (Pagamento con PayPal o bonifico bancario).
Effettuando il pagamento con Paypal il rinnovo è automatico di anno in anno

Iscriviti al Movimento Roosevelt e fai sentire la tua voce scrivendo sul Blog!

Login Form

Archivio Video Gioele Magaldi

Massoneria on air archivio

Massoneria on air archivio 300

Massoneria on air archivio 300