Blog header

Magaldi: un vero scandalo il silenzio della Chiesa di fronte al Natale "negato". Preoccupa la rassegnazione generale di fronte a un fascismo strisciante, che ci priva delle liberta'


Il presidente del Movimento Roosevelt: abbiamo davanti mesi durissimi, forse anni. E' indispensabile reagire all'autoritarismo indotto dal Covid, che potrebbe anche non finire mai. A meno che non insorgano i cittadini, anche con la Milizia Rooseveltiana


«E' davvero scandaloso il silenzio con cui la Chiesa cattolica ha accolto le ultime disposizioni del governo, che mortificano anche il Natale: niente messa di mezzanotte, sarà vietato persino raggiungere i propri cari per abbracciarli». Giole Magaldi, presidente del Movimento Roosevelt, protesta: «Quanto sta accadendo è inammissibile. Si continua a voler isolare e deprimere gli italiani, mentre l'economia crolla, con il pretesto di un virus che non sarà certo il "coprifuoco" a estinguere». Di questo passo la "pandemia di paura" «potrebbe durare ancora mesi, forse anni, se non si accetta di dire la verità: e cioè che il Covid è un problema serio, ma affrontabile in modo razionale con le opportune terapie, senza inutili allarmismi».


Per Magaldi, si finisce con lo scivolare «verso un fascismo strisciante, fondato sull'arbitrio: con la scusa del Covid potrebbero tenerci sottomessi fino a chissà quando, se non ci sarà un'insurrezione democratica dei cittadini». Magaldi pensa alla Milizia Rooseveltiana, formazione «paramilitare ma teatrale, nonviolenta», da schierare violando le restrizioni, mascherine e coprifuoco. «Il nome "milizia" è provocatorio, allude alla storica milizia fascista degli esordi mussoliniani: e vuole denunciare il fascismo (vero) che sta serpeggiando, in Italia e nel mondo». Il presidente "rooseveltiano", che definisce ridicole le accuse di fascismo e razzismo piovute addosso a Trump o a Salvini, parla invece di «fascio-comunismo»: un orizzonte «veramente pericoloso, ma di cui nessuno parla».


Il "fascio-comunismo" è quello che accomuna i massimi alfieri dell'attuale emergenza: «Da una parte la dittatura comunista cinese, e dall'altra l'oligarchia (anche atlantica ed europea) che, d'intesa coi cinesi, intende utilizzare il Covid come alibi per cancellare diritti e democrazia, deprimendo l'economia diffusa». Quanto al Vaticano, è impossibile non scorgere ulteriori motivi di rammarico: «La Chiesa cristiana è stata anche eroica, ha avuto i suoi martiri sbranati dai leoni». E ora, davanti all'imbarazzante silenzio dei vescovi, Magaldi si domanda: «Dov'è finito, il coraggio della Chiesa, di fronte a un governo che osa "spegnere" anche il Natale, fingendo di credere che tenere gli italiani chiusi in casa sia davvero una soluzione?». Non siamo ipocriti: «Si illude, chi spera che basti un ulteriore sacrificio in termini di distanziamento e rinunce: è evidente che le misure adottate, che spesso violano la Costituzione, contro il Covid sono completamente inutili».

 
Fonte: Gioele Magaldi Racconta, su YouTube il 3 dicembre 2020

https://www.google.com/url?q=https://www.youtube.com/watch?v%3DgQhxrmJyJxU&source=gmail&ust=1607094764551000&usg=AFQjCNH15CDVkJfDTXpfkNRMzGRYwFfV0Q">https://www.youtube.com/watch?v=gQhxrmJyJxU

Aggiungi commento


Translate

Iscrizione al Movimento Roosevelt

70,00€

Iscrizione / Rinnovo annuale (1 anno - 365 giorni dalla data dell'iscrizione) al Movimento Roosevelt. (Pagamento con PayPal o bonifico bancario).
Effettuando il pagamento con Paypal il rinnovo è automatico di anno in anno

Iscriviti al Movimento Roosevelt e fai sentire la tua voce scrivendo sul Blog!

Login Form

Cerca nel Blog

Archivio Video Gioele Magaldi

Massoneria on air archivio

Gioele Magaldi Racconta 300

Pane al Pane 300

Il Gladiatore 300