Blog header

0
0
0
s2sdefault

E’ sorprendente come forze avverse, sicuramente dotate di intelligenza e sapere, al posto di cercare un equilibrio, continuino a combattersi in modo muscolare.

E così in questo gioco senza regole, e soprattutto senza fine, il potere è passato di mano, un nuovo patto ora giallo – rosso sostiene il governo che fra poco tempo dovrà affrontare gli italici destini.
Immagine bene e male 64abc

Immagine bene e male 64abc

Noto un errore tattico, ma si sa, il potere offusca la vista, anche per i più avvezzi alla sua gestione, non c’è modo di sfuggire alla sua forza, il potere non si può possedere, è lui che possiede te, è la quintessenza del male, per chi crede è espressione del maligno.

Ma veniamo ai fatti, la Lega ed il suo conduttore (o condottiero) sono ora all’opposizione, per colpa della loro stessa mano, forse costretta o vivamente consigliata a tale gesto.

I difensori della politica neo liberista europea ora contenti di avere il loro network al governo; una creazione deforme, che presto non mancherà di avere qualche problema, sia a livello interno, che a livello di sostegno popolare, soprattutto sul lato giallo, che ha deliberatamente scelto la propria autoriduzione chimica; sono curioso di sapere chi sono gli alchimisti.

Il seguito di questo sarà che molti elementi dell’ala più sovranista o comunque sostenitrice di forti politiche espansive a favore del popolo abbandonerà sicuramente la pugna.

Come ci consiglia Macchiavelli, è sempre meglio dare il tempo necessario a guardare le trasformazioni in atto, anche se nulla ci vieta di fare delle ipotesi.

Quello che sicuramente vedo, è una vicina tempesta finanziaria, figlia inevitabile di politiche coloniali e turbo liberiste che ormai imperano da un ventennio.

Gli stati piccoli o grandi dovranno fare fronte a questa emergenza, se il nuovo governo seguirà lo  schema dell’austerity il popolo ricorderà molto bene chi gli ha inferto sacrifici.

Non mi stupirei di nuove tasse, di patrimoniali, di ulteriore riduzione del benessere pubblico e dei servizi.

Quando tutto ciò sarà passato e sul campo saranno rimasti solo gli esoscheletri delle moderne cavallette, il popolo voterà chi non si è sporcato le mani, chi dai banchi  dell’opposizione era libero di fare propaganda, e di certo non saranno ne i gialli ne i rossi a vincere.

Errore tattico delle élite?  Può essere.

Di certo è che più si schiaccia il popolo, più lo si riempie di forza potenziale, che si scatenerà al prossimo ciclo, fino ad instaurare un pericoloso monocolore.

La democrazia è vecchia di secoli, ma ancora non abbiamo imparato a mediare, perché il potere ci sovrasta, perché per quanto ricchi e potenti, siamo schiavi del potere e della sua finzione atavica di poter essere posseduto.

C’è necessità di un ascesa interiore, c’è necessità di capire che la luce non può separarsi dal buio, questo inutile tentativo di separare le due parti, farà solamente soffrire la maggior parte di noi.

Quindi, salvo colpi di scena, auguro un buon lavoro al governo nascente, che dovrà fronteggiare un mondo con la curva dei tassi dei rendimenti dei titoli di stato invertita.
Da un lato sono una macchinazione per ridurre il debito pubblico, dall’altro lato sono la distruzione dei risparmi dei cittadini.

Dovranno spiegare qualcosa a quelli, i pochi, che potranno ancora pagare un mutuo che varrà nominalmente il 30% in più della casa che stanno comprando.

Dovranno spiegare qualcosa a quelli che non potranno più onorare il mutuo, perché hanno perso il lavoro e tutto il resto insieme.

Sarò anche curioso di sapere quali misure espansive e di protezione metteranno in atto quando i vincoli europei ci impongono, se ho ben capito, altri 23 miliardi di tagli alla spesa pubblica.

Alla fine siamo costretti all'equilibrio, sarebbe meglio evitare queste artificiose oscillazioni che ci costano miserie e stenti, e comprendere meglio il disegno che abbiamo sotto gli occhi da secoli.

Ulteriori approfondimenti qui: https://www.telegraph.co.uk/business/2019/08/28/italys-matteo-salvini-dangerous-threat-eu-outside-government/

Mala tempora currunt.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscrizione al Movimento Roosevelt

50,00€

Iscrizione / Rinnovo annuale (1 anno - 365 giorni dalla data dell'iscrizione) al Movimento Roosevelt. (Pagamento con PayPal o bonifico bancario)

Iscriviti al Movimento Roosevelt e fai sentire la tua voce scrivendo sul Blog!

Login Form

Cerca nel Blog

Archivio MASSONERIA ON AIR

Massoneria on air archivio

Massoneria on air archivio 300

Gestione Cookies

EU e-Privacy Directive

Questo sito web usa i cookie per gestire autenticazione, navigazione, e altre funzioni.
Usando questo sito, si accetta che questi files possano essere scritti sul vostro computer.

Consulta la nostra Privacy Policy

Consulta i documenti della e-Privacy Directive

Hai rifiutato di usare i cookies. Questa azione può essere riveduta.

Hai accettato che i cookies vengano scritti sul tuo computer. Questa autorizzazione può essere revocata.