Blog header
Il Blog del Movimento Roosevelt.
Spazio aperto di discussione
.

Iscrizione al Movimento Roosevelt

70,00€

Iscrizione / Rinnovo annuale (1 anno - 365 giorni dalla data dell'iscrizione) al Movimento Roosevelt. (Pagamento con PayPal o bonifico bancario).
Effettuando il pagamento con Paypal il rinnovo è automatico di anno in anno

Iscriviti al Movimento Roosevelt e fai sentire la tua voce scrivendo sul Blog!

Articoli in evidenza

Tutti gli articoli

Alice 01 b523dCari amici,
invitiamo coloro che credono nella traiettoria del Movimento Roosevelt a dare la preferenza a Roberto Alice, candidato con il Movimento 5 Stelle alle prossime elezioni regionali piemontesi del 26 maggio (circoscrizione Torino e provincia).

Dirigente del Movimento Roosevelt (membro del Consiglio di Presidenza), Roberto è una colonna portante del nostro movimento anche in Piemonte, dove lo scorso 15 marzo ha promosso con grande impegno l'affollata conferenza sull'economia con Nino Galloni, a Torino.

Collaboratore di "Scenari Economici" e appassionato studioso di economia e finanza, Roberto è un progettista hardware nel settore dell'elettronica per le telecomunicazioni. Vive la militanza nel Movimento 5 Stelle come impegno civico, da semplice cittadino che si mette a disposizione della comunità.

Per questo è candidato alla Regione Piemonte, un ente nel quale intende apportare la sua visione "rooseveltiana" in termini di buona amministrazione e assoluta trasparenza, per una politica più democratica, più vicina ai cittadini e più rispettosa dell'ambiente.

Roberto Alice crede nel recupero della sovranità democratica, a partire da istituzioni come la Regione – a metà strada fra i Comuni, lo Stato e l'Unione Europea – dove i cittadini devono poter contare, nelle decisioni.

Per il Piemonte, Roberto si impegna a battersi per creare servizi finalmente efficienti per i pendolari, investendo anche in termini ecologici attraverso la promozione dei mezzi di trasporto elettrici. E a proposito di ecosostenibilità, Roberto chiede di investire con decisione sul riciclo differenziato dei rifiuti, vere e proprie "materie prime" recuperabili, oggi invece distrutte nell'inceneritore di Torino (altamente inquinante).

Infine, Roberto denuncia la possibile speculazione edilizia che si nasconderebbe dietro alla creazione del distretto sanitario Città della Salute: senza più gli ospedali, l'attuale polo ospedialiero (situato lungo il Po, proprio di fronte alla collina) si trasformerebbe in un'area estremamente appetibile per l'edilizia residenziale. Per contro, nel futuro centro sanitario (in periferia) rischierebbe di scomparire l'autonomia di alcuni ospedali di assoluta eccellenza come il Cto (traumnatologia), il Sant'Anna (neonatologia) e il Regina Margherita (pediatria). Inoltre, il trasferimento comporterebbe il taglio di ben 900 posti letto.

Roberto Alice propone una visione basata sulla riconversione della società, utilizzando le istituzioni per apportare quelle migliorie strategiche che potrebbero produrre economia pulita. Dice: "Ho la passione per vedere l’armonia, da cui deriva il benessere e forse anche la felicità".

Con Roberto Alice il Movimento Roosevelt avrà una voce importante, in seno alla Regione Piemonte: una tappa fondamentale della "lunga marcia" che il nostro movimento ha intrapreso, per intervenire in senso radicalmente democratico sulla politica italiana.



PRESIDENZA MOVIMENTO ROOSEVELT (www.movimentorrosevelt.com)



(Articolo del 24 maggio 2019)
Aggiungi commento


Translate

Login Form

Cerca nel Blog

Archivio MASSONERIA ON AIR

Massoneria on air archivio

Massoneria on air archivio 300