Blog header

Debito al 2.4% - in tanti si stracciano le vesti

0
0
0
s2sdefault


Dal diario Facebook 28.09.18

"Vedo i seguaci della sedicente sinistra e della sedicente destra sbracciarsi gridando alla follia: ”con l’Italia che va in malora questi pazzi al governo festeggiano l’aumento del nostro debito. Ci vogliono rovinare!”

Avete ragione, forse si poteva e si doveva fare di meglio - ma in senso opposto!

Basta con i dogmi del neoliberismo, del debito pubblico e dello spread. 
L’economia non è una scienza ma un modello.

Il modello neoliberista, che le lobbies del mondo della finanza hanno imposto ai popoli europei come modello unico e imprescindibile , ha “spiegato” cose assolutamente non vere.

Piuttosto di prendere per vero tutto cio' che ci dicono le testate di sistema, leggiamo e studiamo un poco di storia e di economia.

Leggiamo di economia (“Uscita di sicurezza”, “Econocracy”, o “John Maynard Keynes” di Giorgio La Malfa, per iniziare) per capire come l’economia viene oggi usata per controllare la politica e sovvertire il volere popolare.

Leggi tutto: Debito al 2.4% - in tanti si stracciano le vesti

Comunicato Stampa Movimento Roosevelt - Legge di Bilancio 2019 e Consiglio dei Ministri del 27 settembre 2018. Magaldi: attenzione alle trame dei massoni neoaristocratici Draghi, Visco e Cottarelli e secondo avvertimento al "Fratello" Tria

0
0
0
s2sdefault
Gioele Magaldi, Presidente del Movimento Roosevelt e Gran Maestro del Grande Oriente Democratico, in una serie di interviste e interventi audio e video degli scorsi giorni mette in guardia sulle indebite ingerenze di Mario Draghi, Ignazio Visco, Carlo Cottarelli e altri personaggi dell'establishment politico-economico (italiano ed europeo) rispetto alla Legge di Bilancio 2019 che sta per essere licenziata dal Governo Conte.
Inoltre, Magaldi, dopo le dichiarazioni rese in:
lancia un secondo monito al Fratello massone Giovanni Tria.

Leggi tutto: Comunicato Stampa Movimento Roosevelt - Legge di Bilancio 2019 e Consiglio dei Ministri del 27...

Marcello Foa alla guida della Rai: che succede quando un eretico sale al potere?

0
0
0
s2sdefault
Che succede, quando il mondo si capovolge e un eretico sale al potere? In Italia, di solito, se un outsider assoluto conquista una poltrona significa che non è più un vero outsider, perché l'establishment se l'è già “comprato”: intende usarlo per drenare il dissenso, facendo sfogare in modo innocuo e illusorio il malcontento di cui era stato la voce. I posti di comando, in genere, sono pieni di ex rivoluzionari ben remunerati, arruolati per la peggiore delle missioni: rinnegare di fatto la propria storia, i propri ideali, e riallineare il pubblico alla “voce del padrone”, utilizzando il prestigio di quella che, un tempo, era stata una voce diversa, apprezzata proprio perché libera e indipendente, e quindi scomoda. Solo in casi rarissimi un vero eretico può raggiungere il ponte di comando rimanendo se stesso. Come accorgersene? Semplice: basta vedere che tipo di accoglienza gli viene riservata. Ed è il caso della nomina di Marcello Foa, nuovo presidente della Rai: i grandi media, in coro, lo accolgono nella migliore delle ipotesi con freddezza, come se si trattasse di un intruso molesto e sgradevole, un oscuro alieno anziché un illustre collega, mentre le macerie della vecchia politica – rottamata dagli italiani il 4 marzo 2018 – descrivono il neo-eletto come una specie di teppista, di impudente cialtrone. In questo, ricordano da vicino il sovrano disprezzo che i dittatori mostrano sempre per il loro popolo in rivolta, un minuto prima di essere defenestrati dalla storia.

Leggi tutto: Marcello Foa alla guida della Rai: che succede quando un eretico sale al potere?

“Magaldi, nonostante tutto, si mostra fiducioso nelle piccole crepe che il Governo gialloverde sta aprendo, nel Muro di Bruxelles. E saluta con favore Marcello Foa alla presidenza della Rai… mi risulta che sia un uomo libero…”

0
0
0
s2sdefault
lega 5S 4b3abSegue un articolo di “Libreidee” http://www.libreidee.org/2018/09/magaldi-democrazia-non-sovranismo-o-rivince-lelite/ dal titolo “Magaldi: democrazia, non “sovranismo”. O rivince l’élite”, che riprende un intervista che Gioele Magaldi (Gran Maestro del Grande Oriente Democratico, Presidente del Movimento Roosevelt e autore del bestseller “Massoni. Società a responsabilità illimitata” - Chiarelettere: http://www.chiarelettere.it/libro/principio-attivo/massoni-9788861901599.php), ieri, lunedì 24 settembre, ha rilasciato a David Gramiccioli, per “Colors Radio”: http://www.colorsradio.net/

Leggi tutto: “Magaldi, nonostante tutto, si mostra fiducioso nelle piccole crepe che il Governo gialloverde sta...

“MASSONERIA ON AIR (24 settembre 2018): trasmissione radiofonica curata in tandem da Gioele Magaldi e Davide Gramiccioli, ogni lunedì, dalle 12 alle 13, su COLORS RADIO…”

0
0
0
s2sdefault
ON AIR b59e3Nel link che segue è possibile scaricare l’ultima puntata di MASSONERIA ON AIR (puntata del 24 settembre 2018): https://drive.google.com/open?id=11ZiD8E3MNGDd3H1TvJ7d_6LB8sa-reGf

Angelo Consoli, già braccio destro di Jeremy Rifkin, nuovo direttore del Dipartimento per la Transizione energetica e la Sovranità alimentare del Movimento Roosevelt

0
0
0
s2sdefault
Sarà Angelo Raffaele Consoli, storico collaboratore dell'economista-ecologo statunitense Jeremy Rifkin, a guidare il Dipartimento per la Transizione energetica e la Sovranità alimentare del Movimento Roosevelt, nell'ambito della nuova Segreteria generale coordinata da Patrizia Scanu. Oltre alla direzione del Dipartimento “ecologico”, Consoli avrà anche il compito di coordinare il lavoro degli altri direttori di dipartimento. A lungo responsabile dell’ufficio europeo di Rifkin a Bruxelles, Consoli è uno dei promotori italiani della pionieristica “economia circolare”, aperta all'universo digitale. E' anche l'estensore di un Social Compact, da contrapporre al Fiscal Compact imposto dall'Ue. Ideatore del “Manifesto Territorio Zero per una società ad Emissioni Zero, Rifiuti Zero, Chilometri Zero”, Consoli lavora con gli enti locali a progetti per la sostenibilità ambientale ed è cofondatore di Fred, il Forum Regionale siciliano per l'Energia Distribuita. Fondatore e presidente del Cetri-Tires (Società Europea per la Terza Rivoluzione Industriale, basata sulla riconversione energetica), ha contribuito al piano d'azione “Seap per Roma Capitale”, basato sull'adozione dell'energia sostenibile.Angelo Consoli 7ff2d

Leggi tutto: Angelo Consoli, già braccio destro di Jeremy Rifkin, nuovo direttore del Dipartimento per la...

“Il massone Giovanni Tria scelga chi servire: il popolo italiano o l’élite neoliberista incarnata dal pessimo Draghi, il demolitore dell’Italia, che si complimenta con lui… Se i gialloverdi non manterranno la parola data saranno loro a pagare, non Tria”

0
0
0
s2sdefault
lega 5S 4b3abSegue un articolo di “Libreidee” http://www.libreidee.org/2018/09/magaldi-i-gialloverdi-scelgano-tria-e-draghi-o-gli-italiani/ dal titolo “Magaldi: i gialloverdi scelgano, Tria (e Draghi) o gli italiani”, che riprende un intervista che Gioele Magaldi (Gran Maestro del Grande Oriente Democratico, Presidente del Movimento Roosevelt e autore del bestseller “Massoni. Società a responsabilità illimitata” - Chiarelettere: http://www.chiarelettere.it/libro/principio-attivo/massoni-9788861901599.php), ieri, lunedì 17 settembre, ha rilasciato a David Gramiccioli, per “Colors Radio”: http://www.colorsradio.net/

Leggi tutto: “Il massone Giovanni Tria scelga chi servire: il popolo italiano o l’élite neoliberista incarnata...

Geopolitica: cosa è esattamente?

0
0
0
s2sdefault

 risk ebb97

 

Inauguriamo oggi il nuovo Dipartimento geopolitica e Difesa con un articolo che introduce e tenta di delineare il termine geopolitica cercando nel contempo di far comprendere che il termine non è sinonimo di un astruso gioco diplomatico ma un qualcosa che ha un impatto sulle vite di tutti noi, anche se non ce ne rendiamo conto. Un po’ per volta tenteremo di capire cosa c’è dietro ad affrettate notizie di agenzie e giornalistiche e come eventi che sembrano apparentemente fulmini a ciel sereno in realtà hanno gestazioni molto lunghe e complesse che una minima comprensione e attenzione agli avvenimenti possono far prevedere. E l’Italia come si pone in questo complesso groviglio?

Leggi tutto: Geopolitica: cosa è esattamente?

“MASSONERIA ON AIR (17 settembre 2018): trasmissione radiofonica curata in tandem da Gioele Magaldi e Davide Gramiccioli, ogni lunedì, dalle 12 alle 13, su COLORS RADIO…”

0
0
0
s2sdefault
ON AIR b59e3Nel link che segue è possibile scaricare l’ultima puntata di MASSONERIA ON AIR (puntata del 17 settembre 2018): https://drive.google.com/open?id=1fTtEuNUAg-ohGkFhdlDiIC-VntkmjUIk

Comunicato Stampa Movimento Roosevelt - Magaldi avverte il governo Conte e il "fratello" Tria

0
0
0
s2sdefault
img Conte Tria 4149eGioele Magaldi, presidente del Movimento Roosevelt, nel corso di una chiacchierata (link al video) con Marco Moiso, ex coordinatore generale dello stesso movimento, ha lanciato un monito al governo di Giuseppe Conte: "Questo consenso che sta ottenendo il governo gialloverde è basato su un investimento per il futuro. È basato su una sorta di cambiale che presto gli italiani vorranno scontare. È stato detto che sarebbero state fatte delle cose, ma qui per ora di fatti se ne sono visti ben pochi, si semina poco e si raccoglie ancor meno". Ma attenzione però, perché la pazienza del popolo italiano non è infinita e così come ha bocciato severamente centrodestra e centrosinistra, dopo che per anni si erano spartiti il potere in una sorta di consociativismo fregandosene degli interessi degli italiani e lasciando che le decisioni nevralgiche venissero prese in altre sedi, ora è pronto a togliere fiducia e consenso anche a Lega e Movimento 5 Stelle fautori di questo governo: "Continuiamo a dare credito e aspettative a questo esecutivo, però è giunta l'ora che batta un colpo. Si parla, si discute ma si fa molto poco. Ecco perché non solo il Movimento Roosevelt si sta attrezzando con una riorganizzazione interna molto importante iniziata con l'elezione lo scorso luglio del nuovo Segretario generale Patrizia Scanu, ma torna di prepotente attualità il progetto del partito che serve all'Italia o per essere di supporto e aiuto all'attuale governo che sembra zoppicare, balbettare, cincischiare molto ma produrre poco o per sostituirsi in tutto e per tutto ad esso portando avanti un testimone politico molto importante perché solo dall'Italia può venire il cambiamento e non da nessun'altra parte".

Leggi tutto: Comunicato Stampa Movimento Roosevelt - Magaldi avverte il governo Conte e il "fratello" Tria

“Avvertimento al Governo giallo-verde e al massone Tria: è tempo di mantenere le promesse” - Il Punto di Vista Rooseveltiano, 15/09/2018

0
0
0
s2sdefault
Punto d3a21London TV - The Roosevelt Movement: «Gioele Magaldi è chiaro: Il massone progressista Giovanni Tria deve iniziare la lotta contro l'Econocrazia, niente più indugi. E' inaccettabile che Tria riceva il plauso di Draghi, fulgido esempio di contro-iniziazione massonica. Draghi è un uomo che punta a sovvertire la sovranità popolare in nome di privati interessi finanziari e di inconfessabili strategie politiche sovranazionali di segno antidemocratico; da lui dovrebbero arrivare solo critiche, non elogi. Stia attento anche il massone neo-aristocratico "convertito" Enzo Moavero Milanesi, ora bisogna mantenere l'impegno a tutelare gli interessi del popolo».
Il video: https://www.youtube.com/watch?v=54-uUe6isf4&feature=youtu.be

Competenze in campo: ecco chi dirigerà i 12 Dipartimenti del Movimento Roosevelt disegnati dalla Segretaria generale guidata da Patrizia Scanu

0
0
0
s2sdefault

Logo con scritta 333c5



Economia e finanza, energia e sovranità alimentare, migranti e Mediterraneo. Ma anche salute, ambiente, cultura, arte, giustizia, scuola. E ancora: università e ricerca, media e informazione, lavoro e welfare, geopolitica e difesa.

Leggi tutto: Competenze in campo: ecco chi dirigerà i 12 Dipartimenti del Movimento Roosevelt disegnati dalla...

Novità dalla Segreteria generale. Il nuovo organigramma del Movimento Roosevelt

0
0
0
s2sdefault

Movimento roosevelt d026e



Cari amici rooseveltiani,


Sono lieta di presentarvi le prime novità dopo la pausa estiva.

L'attività principale della mia estate è stata la predisposizione dell'organigramma della Segreteria generale. Dopo numerose e proficue conversazioni con tanti soci MR, questa è la struttura che ne è emersa.

Leggi tutto: Novità dalla Segreteria generale. Il nuovo organigramma del Movimento Roosevelt

“Assemblea MR; l’intervento di Gioele Magaldi” - Il Punto di Vista Rooseveltiano, 12/09/2018

0
0
0
s2sdefault
Punto d3a21London TV - The Roosevelt Movement: «In seguito all'elezione del segretario generale, Gioele Magaldi ribadisce, come definito all'interno dello statuto del Movimento Roosevelt, il ruolo del segretario generale».
Il video: https://www.youtube.com/watch?v=BFwE0bEuh_c

Il colpo di Stato delle élite: monopoli privati, neoliberismo e Massoneria neoaristocratica

0
0
0
s2sdefault
Massoni c0433

Se l'obiettivo era il ripristino del potere di classe delle élite,
il neoliberismo era senz'altro la risposta giusta
(David Harvey, Breve storia del neoliberismo, Milano 2005, p. 106)

Leggi tutto: Il colpo di Stato delle élite: monopoli privati, neoliberismo e Massoneria neoaristocratica

Iscrizione al Movimento Roosevelt

50,00€

Iscrizione / Rinnovo annuale (1 anno - 365 giorni dalla data dell'iscrizione) al Movimento Roosevelt. (Pagamento con PayPal o bonifico bancario)

Iscriviti al Movimento Roosevelt e fai sentire la tua voce scrivendo sul Blog!

Login Form

Cerca nel Blog

Archivio MASSONERIA ON AIR

Massoneria on air archivio

Massoneria on air archivio 300

Gestione Cookies

EU e-Privacy Directive

Questo sito web usa i cookie per gestire autenticazione, navigazione, e altre funzioni.
Usando questo sito, si accetta che questi files possano essere scritti sul vostro computer.

Consulta la nostra Privacy Policy

Consulta i documenti della e-Privacy Directive

Hai rifiutato di usare i cookies. Questa azione può essere riveduta.

Hai accettato che i cookies vengano scritti sul tuo computer. Questa autorizzazione può essere revocata.